Quantcast

Alessandro fabbro
Alessandro Fabbro
juvestabia - news

Tragedia Emiliano Sala – il toccante saluto dell’ex Juve Stabia Alessandro Fabbro [foto]

La tragedia che ha colpito Emiliano Sala ha scosso il mondo del calcio ma non solo. L’attaccante argentino, di chiare origini italiane, è deceduto il 21 gennaio mentre era a bordo del velivolo Piper PA-46 Malibu che da Nantes avrebbe dovuto portarlo a Cardiff. La punta aveva infatti appena formalizzato il suo passaggio in Premier League, dopo la splendida prima parte di stagione nel Nantes, condita da 13 reti che gli erano valse il grande salto nel campionato più bello del mondo tramite l’ingaggio da parte della società gallese. Purtroppo il velivolo è precipitato appunto il 21 gennaio, venendo individuato solo molti giorni dopo sul fondo del Canale della Manica. Il 6 febbraio il recupero, dopo difficili operazioni, di un corpo, rivelatosi il giorno seguente quello dello sfortunato calciatore. Nessuna traccia, invece, della salma del pilota del velivolo.

Tantissimi sono stati i ricordi che tramite i social hanno omaggiato Sala. Tra questi anche quello dell’ex difensore della Juve Stabia, Alessandro Fabbro. Il calciatore ha postato sul suo profilo Instagram un bellissimo scatto, che lo ritrae in campo proprio al fianco di Emiliano Sala. La foto risale all’agosto 2014, quando Fabbro vestiva la maglia dell’Avellino, ed il giovane Sala militava nel Bordeaux. I due calciatori si incontrarono nel triangolare estivo tra Avellino, Bordeaux e Parma; nello scatto si vede Fabbro che marca Sala e il toccante “Ciao Ragazzone”, aggiunto dall’ex Juve Stabia. Di lì a poco Sala sarebbe esploso a suon di reti, passando al Nantes e poi attirando su di sé le attenzioni dei grandi club.

Un piccolo gesto, con cui Alessandro Fabbro ha confermato i suoi grandi valori umani.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania