Quantcast
Banner Gori
Strizzolo Pordenone
juvestabia - news

Strizzolo: “La Juve Stabia non rispecchia l’attuale classifica”

Luca Strizzolo, attaccante del Pordenone, è intervenuto in conferenza stampa soffermandosi sulla gara con la Juve Stabia di sabato prossimo

 

Luca Strizzolo, attaccante del Pordenone, è intervenuto in conferenza stampa rilasciando alcune dichiarazioni sulla gara in programma al “Romeo Menti” contro la Juve Stabia sabato 19 ottobre alle ore 15 e valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

E’ da due settimane che non gioco una partita ufficiale. Mi è dispiaciuta l’espulsione ed aver lasciato la squadra in dieci in quel momento della gara. Abbiamo iniziato ieri a dare un’occhiata alla Juve Stabia, ai giocatori e ai loro movimenti. E’ una squadra che non rispecchia attuale classifica perchè ha un organico importante per la categoria. Andare al Menti a giocare non sarà facile. Vengono anche da una vittoria e sarà una partita difficile quindi. Credo che sia più difficile a livello mentale – continua Strizzolo – fare gare di questo tipo piuttosto che giocare contro le big del campionato. Bisognerà stare molto attenti da un punto di vista tattico perchè un errore potrebbe costare caro. 

Loro ci considerano una squadra importante per i nostri 11 punti e noi dovremo dimostrarlo in campo. Il sintetico? Ci vorrà qualche minuti di adattamento nel riscaldamento ma questo è il calcio e bisogna adattarsi ad ogni situazione. 

Abbiamo affrontato molte squadre importanti e ora affronteremo Juve Stabia, Venezia, Cittadella e Trapani che tutti credono siano più alla nostra portata. Invece secondo me saranno tutte gare difficilissime e non bisogna mai sottovalutare nessuno e bisogna lavorare per portare più punti a casa. 

A Pordenone si è sviluppato un ambiente importante con una grande organizzazione che sta crescendo e con un ottimo settore giovanile in cui si curano anche i dettagli. 

La mia scelta è stata facile perchè qui a Pordenone mi sono trovato sempre bene e non ho avuto alcun problema a dire di sì quando mi è stato chiesto di ritornare dopo l’esperienza fatta qui in Serie D. Dico solo che ogni anno l’attaccante vuole fare il massimo dei gol e dare il massimo per la squadra. Il mio obiettivo in questa stagione è raggiungere la doppia cifra. Voglio migliorarmi ma io mi ripropongo praticamente ogni anno di fare sempre meglio”. 

 

a cura di Natale Giusti

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più