juvestabia - news

Siracusa vs Juve Stabia (3-2): cronaca testuale

Siracusa vs Juve Stabia
Lega Pro Girone C 24a giornata Sabato 4 febbraio 2017, Stadio Nicola De Simone, Siracusa vs Juve Stabia
Siracusa: Santurro, Dentice, Pirello, Turati, Scianname’, Spinelli, Toscano, Valente, Catania, Azzi, Scardina.
All Sottil.

Arbitro: L. Candeo

Juve Stabia: Russo, Lisi, Morero, Santacroce, Giron, Salvi, Capodaglio, Mastalli, Rosafio, Paponi, Cutolo.
All Fontana.

Primo tempo :

Dopo una fase di studio al decimo minuto arriva la svolta della partita: Turati atterra Paponi e per il direttore di gara è rigore. Dalla lunetta lo stesso Paponi batte Santurro e fa 0-1.

Pochi minuti dopo occasione Siracusa con Azzi che si beve mezza difesa delle vespe ed esalta Russo. Sulla respinta Catania non impatta a porta vuota.

Sul proseguire dell’azione Cutolo prova a fare male in contropiede.

Al minuto diciotto Russo atterra Turati ma per l’arbitro non è calcio di rigore.

Al minuto 27 Rosafio serve Paponi e la punta ex Bologna fa 0-2.

Finita? Assolutamente no.

Scardina al minuto 28 batte Russo su assist di Scianname.

Gli ultimi minuti del primo tempo offrono un altro episodio da consegnare alla moviola per il Siracusa e Scardina che sfiora il colpaccio grosso.

Secondo Tempo:

La ripresa inizia subito con il pareggio del Siracusa che fa 2-2 per i padroni di casa.

Al minuto nove ancora Catania colpisce una traversa clamorosa.

Fontana prova a mischiare un pochino le carte e Catania tiene in apnea la difesa delle vespe.

La Juve Stabia è sulle ginocchia e capitan Spinelli alla mezz’ora si inventa un goal capolavoro e fa 3-2 per i Leoni.

Non succede più niente ed al Nicola De Simone il Siracusa batte la Juve Stabia per 3-2.

Gianluca Apicella

copyright-vivicentro

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale