Quantcast

juvestabia - news

Serpe (SportCasertano): “Juve Stabia grande squadra. Sarà partita vera”

Castellammare di Stabia– Durante la puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione e in onda sulla pagina Facebook Stabiese al 100%, abbiamo sentito il collega di SportCasertano.it, Armando Serpe. Queste le parole del collega sulla gara di stasera tra Casertana e Juve Stabia di Coppa Italia:

Mi aspetto una partita vera, sebbene sia Coppa Italia e può essere snobbata. La Coppa va onorata e credo che entrambe le squadre, in questo momento, giocheranno al 100%. Sicuramente ci sarà turnover per entrambi i tecnici. Giocherà qualche giovane sicuramente. 

La Juve Stabia è una grande squadra. E’ formata da giocatori di qualità, ha preso giocatori di livello come Carlini, Troest o Di Roberto. Penso possa ambire ad un campionato di vertice. Sia a Caserta che a Castellammare sono state costruite due squadre forti. Per domani mi aspetto una gara molto tattica, nonostante la Coppa non sia la priorità. Sono due squadre forti e mi aspetto una partita molto divertente.

Problemi iniziali della Casertana? La rosa, essendo forte, ha delle pressioni. La società è stata brava a confermare il tecnico e, man mano, i falchetti stanno uscendo da una situazione complicata. La mano di Fontana si sta vedendo sempre di più, credo che presto vedremo un calcio spettacolare a Caserta. Anche se, in Serie C, conta vincere e non giocare bene.

Formazione? Credo che Fontana, domani, schiererà giocatori che hanno giocato poco più qualche titolare. I giovani dovrebbero giocare, con una panchina di lusso. In attacco dovrebbero giocare Padovan e Floro Flores. Alfageme non ci sarà causa squalifica.

Top e Flop dei rossoblu? Fino a questo momento mi sta deludendo Vacca, mi aspetto molto di più. Mentre D’Angelo mi ha colpito molto. 

Manto erboso del Pinto? Negli ultimi tempi non è stato in ottime condizioni, ora si sta cercando di recuperarlo.

Tifosi? La Casertana ha fatto 930 abbonamenti, che sono pochi a mio avviso. Caserta sta vivendo un momento transitorio, molti tifosi negli anni hanno deciso di seguire il Napoli ma ora si stanno riappassionando ai falchetti. Per domani mi aspetto una buona cornice di pubblico con almeno 2000 unità. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania