Quantcast
Banner Gori
Sandro Federico DS Teramo Calcio
juvestabia - news

Sandro Federico:” Juve Stabia squadra importante e dal grande blasone”

Sandro Federico, direttore sportivo del Teramo Calcio è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21 in diretta sulla pagina Facebook “Juve Stabia Live”.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it

“Siamo partiti con un progetto di ridimensionamento generale però nelle difficoltà si cerca di tirare fuori le doti migliori, in estate ci siamo adoperati per cercare di mantenere un organico importante pur cedendo tanti calciatori forti e validi, abbiamo inserito dei giovani forti facendo un mercato oculato. Con l’arrivo di mister Massimo Paci abbiamo fatto probabilmente un ulteriore salto di qualità, ha portato entusiasmo e idee interessanti. Per le sue capacità non solo tecniche e tattiche e per la sua voglia di dimostrare, in queste prime 5 giornate abbiamo dato l’idea di essere una squadra interessante, adesso dobbiamo dare seguito a queste buone premesse partendo da domenica prossima dove affronteremo una squadra importante e dal grande blasone come la Juve Stabia, una squadra molto equilibrata che sicuramente può fare bene, il direttore sportivo Ghinassi già precedentemente con l’Imolese ha fatto bene, è molto preparato e conosce molto bene la categoria.

Tomei lo conosco molto bene essendo un nostro ex calciatore, lo ritengo uno dei migliori portieri della categoria, un ragazzo straordinario serio e professionale, purtroppo la nostra politica di ridimensionamento non ci ha permesso di poter rinnovare il contratto, ma ci siamo lasciati con un ottimo rapporto.

Il nostro obiettivo è fare il meglio possibile – continua Sandro Federico – abbiamo un organico forte con tanti elementi arrivati l’anno scorso, alcuni che vengono da campionati vinti e con un curriculum importante, poi vedremo con il prosieguo del campionato quali saranno i risultati tenendo in considerazione una base molto importante, il nostro stadio in concessione trentennale che ci permette di pianificare avendo a disposizione qualche introito in più, che di questi tempi è molto importante perchè in lega pro le risorse sono minime e la tassazione è uguale alla serie A”.

A cura di Giuseppe Rapesta

Credit foto: TVSEI

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Giuseppe Rapesta

Giuseppe Rapesta

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più