Quantcast

Banner Gori
Campionato Serie C
juvestabia - news

Rende – Juve Stabia: la presentazione della gara e le probabili formazioni

I playoff suggestione o obiettivo concreto? Dopo la salvezza acquisita nello scorso turno, la Juve Stabia si lancia nella volata per gli spareggi promozione partendo da Rende. Contro la squadra calabrese gli uomini di Caserta cercano la quarta vittoria consecutiva dopo l’exploit di Lecce e le gare interne con Sicula Leonzio ed Akragas. I gialloblù viaggiano sulle ali dell’entusiasmo e l’obiettivo è quello di allungare la striscia positiva. Come traspare dalle parole di Matute, protagonista dl filo diretto con i tifosi di giovedì, la parola d’ordine in casa stabiese è “unità”: il gruppo è diventato l’arma in più della Juve Stabia, valore ancor più determinante in una rosa in cui non ci sono titolari e riserve ma dove tutti sono chiamati a dare il proprio contributo alla causa.

Momento opposto per il Rende. La salvezza ottenuta, risultato straordinario alla luce della veste da “esordiente” della compagine calabrese, sembra invece aver appagato gli uomini di Trocini, che nelle ultime gare sono scesi in campo privi della verve vista durante tutta la stagione. A confermare il calo dei biancorossi, le ultime due gare, con il Rende che ha raccolto soltanto un punto. Al pareggio interno per 1 – 1 con il Bisceglie è seguito il tonfo della scorsa settimana di Pagani, dove i calabresi sono usciti sconfitti con un secco 3 – 0. Tra i problemi del Rende vi è la fase offensiva, tallone d’Achille della squadra di Trocini; viceversa, la difesa è una delle più solide d’Italia: solo Juventus, Napoli, Pisa, Reggiana e Parma possono vantare uno score difensivo migliore.

Dal punto di vista tattico Caserta dovrà rinunciare ancora a Melara; l’ex Benevento non recupera dal problema muscolare accusato contro la Sicula e non figura nemmeno tra i convocati. Per il resto, organico al completo quello della Juve Stabia, nella cui formazione potrebbero esserci sorprese. Si va verso la conferma del 4-3-3; le indicazioni della rifinitura dicono che Marzorati dovrebbe rientrare ma affiancando Allievi; a centrocampo lo stakanovista Viola potrebbe rifiatare e lasciar posto a Matute al fianco di Mastalli e Vicente. In attacco gli inamovibili Canotto e Strefezza potrebbero offrire i loro assist a Simeri: la tripletta lampo della scorsa settimana potrebbe rilanciare tra i titolari la punta di proprietà del Novara in luogo di Paponi.

Il Rende non dovrebbe abbandonare il consueto 3-5-2. In difesa spicca Cuomo, giovane di proprietà del Crotone, diventato in breve un pilastro della rosa. A centrocampo l’uomo più in forma è il 24enne marocchino Laaribi, tra i migliori centrocampisti per rendimento nel girone. In attacco le due maglie da titolare dovrebbero essere di Ricciardo ed Actis Goretta.

La gara di andata (foto), che segnò il ritorno al Menti della Juve Stabia, fu decisa da una rete di Paponi.

Probabili formazioni:

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Nava, Allievi, Marzorati, Crialese, Vicente, Matute, Mastalli, Canotto, Simeri, Strefezza.

Rende (3-5-2): De Brasi, Pambianchi, Cuomo, Germinio, Gigliotti, Rossini, Franco, Boscaglia, Blaze, Ricciardo, Actis Goretta.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat