juvestabia - news

Reggiana – Menichini, la Juve Stabia è un avversario difficile

Leonardo Menichini Reggiana
Foto Reggionline

Domenica si è concluso il primo turno eliminatorio dei Play Off che ha visto qualificarsi alla fase successiva la Juve Stabia di Carboni e la Reggiana di Menichini.

Entrambe sono riuscite a passare il turno grazie a due pareggi, ma mentre la Reggiana ha dovuto impegnarsi più del dovuto contro la Feralpi Salò, tant’è che la partita è finita con il punteggio di 2 a 2, la Juve Stabia ha “amministrato” senza difficoltà il vantaggio in classifica rispetto al Catania, tant’è che la partita è finita in  parità con il classico punteggio ad occhiali. A dire il vero c’è da aggiungere che determinate per lo 0-0 di Castellammare di Stabia sono state le parate del portiere rossoblu Matteo Pisseri.

Nel secondo turno, secondo il tabellone, è previsto il match Reggiana – Juve Stabia. La prima gara si disputerà al Mapei Stadium sabato 20 maggio alle ore 20:30, mentre il ritorno si disputerà al Menti mercoledì 24 maggio alle ore 20:30.

Leonardo Menichini, tecnico della Reggiana subito dopo la partita con la Feralpi Salò ha dichiarato ai microfoni di Tuttolegapro.com:

“Abbiamo fatto degli errori, soprattutto sulla seconda rete di Ferretti, dove c’è stato un disguido difensivo. Poi abbiamo giocato un buon calcio, creando delle opportunità. La squadra ci ha sempre creduto.

La Feralpi ha fatto una grande partita, i nostri avversari sono stati anche sfortunati, prendendo due legni e con il nostro Trevisan che ha salvato due volte sulla linea. Noi comunque abbiamo cercato sempre di renderci pericolosi, siamo stati un po’ fortunati in certi episodi, ma ci siamo mangiati pure noi delle ghiotte occasioni. I play-off sono un campionato a parte, vedi certe squadre che hanno perso in casa.

La Juve Stabia?

Castellammare è un campo difficile, oltre tutto è un terreno sintetico dove loro sono abituati ad allenarsi e giocheremo contro un avversario che è arrivato terzo in classifica. Ma ci penseremo a tempo debito, ora godiamoci il passaggio del turno”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale