juvestabia - news

Il racconto in scatti fotografici di Melfi vs Juve Stabia

Melfi vs Juve Stabia Arturo Valerio Calcio Lega Pro Lisi Rosafio Bitetto Fontana (6)

Pubblichiamo le foto di  Melfi vs Juve Stabia

Guarda le foto della gara Melfi vs Juve Stabia realizzate dal nostro fotografo che ci racconta così la vittoria della formazione allenata da Mister Fontana su quella allenata da Mister Bitetto allo stadio “Arturo Valerio” di Melfi (Pz).

Giornata fredda in terra lucana, con lo stadio di casa che registra un discreto numero di tifosi di casa, ottima la presenza di tifosi giunti da Castellammare per sostenere i ragazzi di Fontana con circa 250 stabiesi presenti.

I lucani vogliono inziare a fare punti pesanti per la salvezza, soprattutto dalle gare casalinghe dove i risultati finora non sono venuti ma solo per episodi sfavorevoli.

Le vespe, invece, vogliono vincere per continuare la striscia di risultati utili consecutivi e per mantenere il saldo di +3 rispetto al girone d’andata. Il manto erboso dello stadio lucana sembra in discrete condizioni.

Oltre alle azioni del match abbiamo fotografato il pubblico sugli spalti, cerca la tua foto e richiedici l’originale per e-mail:redazione.sportiva@vivicentro.it

Per vedere tutte le foto CLICCA QUI

Ecco le formazioni ufficiali:

MELFI (4-3-1-2): GRAGNANIELLO, BRUNO, LAEZZA, DE GIOSA,LIBUTTI, OBENG, VICENTE, LODESANI, DEFENDI, FOGGIA, DE VENA

A DISP.: SCIRETTA, GREA, CASIELLO, FERRARO, DEMONTIS, MANGIACASALE

JUVE STABIA (4-3-3): RUSSO, CANCELLOTTI, CAMIGLIANO, ATANASOV, LIOTTI, CAPODAGLIO, MASTALLI, ZIBERT, MAROTTA, RIPA, LISI.

A DISP. BACCI, BORRELLI, PETRICCIUOLO, ESPOSITO, ZIBERT, ROSAFIO, DEL SANTE, SANDOMENICO.

Prima della partita osservato un minuto di silenzio per ricordare la memoria di Francesco Di Somma papà di Catello medico sociale della Juve Stabia.

La curva della Juve Stabia espone uno striscione in memoria del tifoso Lelar ad un anno dalla scomparsa.

5’: Goooollll della Juve Stabia: Marotta serve nel corridoio Lisi con i due centrali del Melfi che si fanno tagliare fuori e l’attaccante gialloblè si trova da solo contro Gragnaniello e lo batte dopo averlo dribblato.

47’: Gooolllll, raddoppio della Juve Stabia proprio con Rosafio che prende palla a centrocampo e da solo se ne va in contropiede, converge al centro e trafigge Gragnaniello sul primo palo con un preciso rasoterra.

82’: Il Melfi riapre la partita, cross dalla trequarti per Defendi che di testa anticipa Russo, la palla arriva ad Obeng che accorcia le distanze.

Chiude bene il 2016 la Juve Stabia che mantiene il saldo di +3 sul girone d’andata prima di usufruire di questa sosta lunga. La Juve Stabia deve riorganizzarsi e recuperare le energie in vista della ripresa del campionato fissata per il 21 gennaio al Menti con il Monopoli.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale