Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Pordenone Calcio Serie BKT (13)
juvestabia - news

Pordenone-Juve Stabia, divieto per i residenti in alcune regioni del nord

Pordenone-JuveStabia, divieto per i residenti In Emilia, Lombardia, Veneto e le province di Savona, Pesaro e Urbino. Il comunicato ufficiale

Pordenone-JuveStabia, divieto per i residenti in alcune regioni del nord

 

Fissate alcune limitazioni importanti per l’accesso allo stadio Dacia Arena di Udine per la gara Pordenone-Juve Stabia in programma ad Udine domani sera alle ore 21. La gara è valevole per la ventisettesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Di seguito il comunicato ufficiale diramato dalla società friulana.

Si comunica che, ai sensi del DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 1. marzo 2020 (art. 2.1 comma a) e sentito il GOS di Udine, i residenti nelle regioni Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna, nelle province di Savona, Pesaro e Urbino NON potranno accedere alla Dacia Arena Stadio Friuli in occasione dell’incontro Pordenone-Juve Stabia in programma martedì 3 marzo alle ore 21:00. Il divieto comprende anche gli abbonati (residenti nelle citate regioni e province) e coloro che abbiano già acquistato il titolo d’accesso prima dell’emanazione del DPCM.

Il personale addetto effettuerà scrupolosi controlli all’ingresso dello stadio: si ribadisce l’obbligatorietà di presentare (unitamente all’abbonamento e al biglietto) un documento di identità valido e recante – tassativamente – l’indicazione della residenza. Ai residenti nelle citate regioni e province, oltre a chi non presenterà un documento con la residenza sarà vietato l’ingresso all’impianto. Si confida nella collaborazione e nel senso di responsabilità di tutti i tifosi.

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica invita inoltre i tifosi a mantenere una distanza di sicurezza al momento dell’ingresso e dell’uscita dello Stadio Friuli. Sono infine rinnovate le raccomandazioni fornite dal Ministero della Salute per quanto riguarda i comportamenti da tenere a livello igienico.
Il Pordenone Calcio esprime dispiacere per le limitazioni, che hanno però come obiettivo la salvaguardia della salute pubblica. Un principio imprescindibile e sempre prioritario. Le modalità di rimborso saranno successivamente comunicate”.

 

a cura di Natale Giusti

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più