Quantcast

Banner Gori
juvestabia - news

Playoff – tanta paura per un ex Juve Stabia

Momenti di paura per Alain Baclet, attaccante del Cosenza. Durante il match dei playoff disputatosi ieri tra Pordenone e Cosenza l’ex attaccante della Juve Stabia è stato vittima di un terribile incidente di gioco. Baclet, entrato in campo tra le fila dei calabresi al posto di Mendicino, nei minuti finali della gara, è stato protagonista di un contrasto con il portiere del Pordenone Tomei, in cui ha avuto la peggio, subendo un fortissimo colpo alla testa.

Nonostante la gravità dell’impatto, il direttore di gara non ha interrotto subito il gioco, con la punta francese rimasta a terra, priva di sensi, per secondi che sono apparsi interminabili; sono poi intervenuti i sanitari di entrambe le squadre ed il personale del 118, che hanno immobilizzato Baclet sulla barella per portarlo immediatamente all’ospedale di Pordenone.

Nelle ore successive alla gara, decisa nel maxi recupero concesso dall’arbitro dal gol di Semenzato per il Pordenone, è arrivato il tweet con cui il Cosenza ha tranquillizzato tifosi ed appassionati circa le condizioni del proprio attaccante.

Queste le parole dell’account della società calabrese: Ce l’avete chiesto in tanti: Allan è cosciente, è in ospedale e sarà tenuto sotto osservazione dai medici fino a domani. Courage, Allan!
Sembra quindi essere passato il peggio per Baclet, a cui va il forte in bocca al lupo della redazione di ViViCentro.it.

Patrizia Esposito

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più