Quantcast

Banner Gori
Paponi
juvestabia - news

Paponi: “Siamo pronti per la Casertana. Lotteremo fino alla fine”

Castellammare di Stabia– L’attaccante della Juve Stabia, Daniele Paponi, è stato protagonista della rubrica odierna “L’Angolo del Bomber” a cura della pagina Facebook di Eleven Sports. Il capocannoniere delle vespe si è messo a disposizione rispondendo rivoltegli tramite messaggi durante la trasmissione in diretta su Facebook. Tanti i temi trattati nelle domande, ecco i passaggi salienti delle sue risposte:

Sulla stagione della Juve Stabia: “Il nostro segreto é il gruppo estremamente unito. C’è tanta voglia di sacrificarsi e di lottare tutti per lo stesso obiettivo. Chiunque giochi cerca di dare una grossa mano alla squadra. Questo é essenzialmente il nostro punto di forza. Siamo partiti lontani dai riflettori, a differenza di altri. Prima avevamo più la testa libera mentre ora sentiamo sicuramente la pressione perché siamo lì e ce la giochiamo. Abbiamo una nostra identità e ce la giochiamo in casa e fuori. Poi chiaramente ogni gara é diversa e può succedere di tutto. Le partite del girone di ritorno sono più complicate. Segniamo meno ma abbiamo racimolato 4 vittorie e 3 pareggi contro squadre toste come Catanzaro, Monopoli e Potenza. Ora tutti vogliono batterci e per questo dobbiamo giocare al massimo. Dovevamo vincere a tutti i costi con la Reggina e così é stato, nonostante il mio errore dal dischetto nel primo tempo. Domenica affronteremo un derby caldo come quello di Caserta. La Casertana ha una squadra molto forte con giocatori di qualità come Castaldo, un vero bomber. Sarà davvero difficile, siamo concentratissimi perché mancano ancora tante gare e vogliamo continuare a cullare il nostro sogno. Le squadre dietro di noi stanno viaggiando ad altissimi livelli e non lasceranno nulla di intentato. Noi però dobbiamo pensare a vincere perché se vinciamo non dobbiamo pensare alle altre. Intanto noi pensiamo gara dopo gara e quindi ora testa alla Casertana e poi al resto, mi auguro di segnare nel match di domenica per riscattare l’errore con la Reggina.”

Differenza con la passata stagione? “Eravamo un gruppo più giovane e gli obiettivi erano chiaramente diversi da quelli attuali, inoltre abbiamo accusato tanti infortuni. Ci auguriamo che non ce ne siano in questa.”

Torromino? “Il suo acquisto é stato importante perché ci serviva qualche ricambio in più dopo tanti infortuni. In attacco ora abbiamo tantissime alternative e questo di permette di rifiatare.”

Esultanza? “Non ho nessuna esultanza prestabilita, vivo il gol con la massima spontaneità. Esulto con emotività.”

Gol più bello con le vespe? “Quello di testa al Lecce, nella passata stagione.”

Scorpione? “Accadde tutto velocemente. É stato un gol bellissimo, tra l’altro il primo gol in A. Emozioni fortissime. Credo sia stata il mio gol più bello in carriera. In quegli anni ho vissuto alti e bassi. Probabilmente avrei potuto fare di più e spero di ritornare presto in altri palcoscenici.”

Soprannome? “Lo scorso anno uscì un articolo in cui mi chiamarono il panda e ora, in spogliatoio, mi chiamano ancora così. Tra l’altro avevo i capelli lunghi e, da quando li ho tagliati, ho iniziato a segnare di più.”

Esperienza americana? “Ero reduce dall’esperienza a Bologna. Ero fuori rosa e, su consiglio di Di Vaio che era negli USA decisi di seguirlo e ho vissuto una positiva esperienza in America.”

La scelta della Juve Stabia? “Nel 2017 al Latina e la situazione sembrava difficile, come poi é stato. Il ds Polito mi corteggiava tanto e alla fine ho scelto le vespe. Sono felice della mia scelta.”

Numero 10? “Ho sempre avuto un altro numero. C’era la possibilità di averlo alla Juve Stabia e da due stagioni indosso la 10.”

Castellammare? “La città mi piace molto, la gente é estremamente calorosa e, quando posso, mi godo la bellissima villa comunale insieme alla mia famiglia.”

 Capocannoniere? “Ci penso poco onestamente. Voglio andare in Serie B. Poi se faccio il capocannoniere é meglio. Ma il risultato principale é la promozione.”

A cura di Antonino Gargiulo

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania