Quantcast

Pagelle di Mario Di Capua - Juve Stabia
juvestabia - news

Pagelle di Juve Stabia – Reggina: Branduani, Bachini e Viola i migliori

Le pagelle di Juve Stabia – Reggima, per i gialloblè spiccano volti alti per Branduani, Bachini, Viola e Mister Fabio Caserta

La Juve Stabia, nell’anticipo della Serie C, vince in rimonta contro la Reggina e incamera tre punti importanti che la porta al 5 posto in classifica in coabitazione con Rende e Virtus Francavilla ma con una partita in più.

Queste sono le pagelle dei calciatori gialloblè in campo:

Branduani voto 7

Non fa molte parate, pronto in qualsiasi momento a tenere in vita i suoi, ma la parata nel finale è degna di un big. Bisogna salvaguardarlo come nell’oasi WWF. Decisivo.

Nava voto 6,5

Nel primo tempo chiude due volte su Bianchimano, poi nella ripresa è più continuo anche nelle sgroppate sulla fascia che spesso portano al cross. E’ in crescita perenne.

Bachini voto 7

Non è sempre preciso e sicuro, ma segna il goal e sembra vestire le vesti del SuperMan con un deciso passo avanti nella ripresa. Come Branduani è da tenere sempre in campo, in qualsiasi caso.

Redolfi voto 6,5

Sembra tornato l’ottimo difensore di inizio campionato, prima del disaastro di Bisceglie. Bravo a farsi trovare pronto vista l’assenza pesante di Morero. Nelle gerarchia di Caserta è lui la prima riserva nei centrali difensivi, e lo merita.

Crialese voto 6

TI aspetti da lui sempre tantissimo, ma stavolta dopo un primo tempo non ensusiasmante, nella ripresa si sovrappone con continuità e mette in difficoltà Pasqualoni. Mette ottimi cross non sfruttati da Paponi e Simeri

Canotto voto 6

Sbaglia clamorosamente il goal del pareggio a fine primo tempo, e spesso vien da pensare che spreca il suo talento con troppi cross. E’ innegabile che gioca meglio come attaccante esterno nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1 piuttosto che  da ala nel 4-4-2.

Mastalli voto 6,5

Corre e lotta come un leone, in mezzo ad un centrocampo molto folto della compagine calabrese, e nel primo tempo è l’unico che fa capire agli avversari che possono subire centralmente. Come tutti, nella ripresa vola sulle ali dell’entusiasmo scaturito dalle reti

Viola voto 7

Era da 5,5 fino al goal, nonostante un’impressionante propensione a difendere anche sugli attaccanti avversari. Dopo il goal, si sblocca e tutta la squadra gira al doppio della velocità.

Lisi voto 5,5

Una prestazione un pò sottotono rispetto all’ultimo mese, e come per Canotto non riesce ad esprimersi al meglio nel 4-4-2, meglio nel 4-2-3-1 o nel 4-3-3

Strefezza voto 6,5

Entra e cambia il volto nel match, insieme al goal del pari che arriva pochi secondi prima del suo ingresso. Sembra un altro atleta rispetto ai primi mesi del campionato

Simeri voto 5,5

Il suo rendimento non è continuo, in questo periodo sembra un pò in calo ma lotta e suda sempre la maglia. Tornerà il suo momento.

Paponi voto 6,5

La Juve Stabia con Paponi è da prime sei in classifica, senza ha perso un pò di posizioni. Il Papo è decisivo in questo campionato e bisogna preservare i suoi muscoli. Potrebbero portare le vespe molto in alto.

Caserta voto 7

Legge le partite come allenatori molto più esperti e questo è un suo pregio. Se la sua Juve Stabia, come contro la Casertana, cambia volto nella ripresa è perchè il suo allenatore le da i consigli giusti. Un vero trascinatore.

A cura di Mario Di Capua

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania