Quantcast

ciro ferrara juve stabia
juvestabia - news

Paganese – Juve Stabia 1 – 0. Ferrara: Non abbiamo giocato al massimo, ora testa al Monopoli (VIDEO)

Eliminazione dalla Coppa Italia di categoria per la Juve Stabia, sconfitta dalla Paganese in virtù della rete su calcio di rigore firmata da Scarpa. L’analisi della gara di Ciro Ferrara, tecnico della Juve Stabia.

Di seguito le parole del trainer stabiese:

Non mi piace parlare degli episodi arbitrali, di sfortuna o di dinamiche del genere. Non abbiamo disputato una grande partita, ma forse complessivamente avremmo meritato più della Paganese. Oggi è stata una di quelle giornate in cui non abbiamo fatto tutto quello che si poteva fare; avevamo di fronte un avversario che in campionato non è messo bene e che ha visto, giustamente, il derby di Coppa Italia come una grande occasione di riscatto.

Ho visto molto bene Bacci, Gaye ed Awua. Sono elementi molto giovani quindi gli va dato il tempo di crescere. Penso che questi tre sono i ragazzi che hanno fatto qualcosa in più degli altri, mettendoci in primis tanto cuore. Contiamo anche su di loro e sulla loro capacità di farsi trovare pronti quando servirà.

Cosa non ha funzionato? Vari fattori: uno stadio praticamente vuoto, un’atmosfera non da grande partita, tanti elementi nuovi in campo, un avversario che non ha fatto tanto ed a cui, purtroppo, ci siamo adeguati. Non diamo troppo peso a questa gara riconcentrandoci sul campionato, dove penso che le nostre prestazioni siano state ben diverse da quelle di oggi.

Verso Monopoli? Simeri è sulla via del recupero, mentre per Paponi ci vorrà un altro po’ di tempo. Non ci fossilizziamo sui singoli perché abbiamo un gruppo solido nella sua totalità e composto da tanti elementi di valore. Affronteremo una squadra forte ed a cui non sarà facile sottrarre punti, ma punteremo al massimo.

Riproduzione riservata e non consentita nemmeno tramite citazione della fonte ma solo dopo autorizzazione di ViViCentro e comunque con inserimento del link al presente articolo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania