Quantcast

bacci juve stabia
juvestabia - news

Paganese – Juve Stabia 1 – 0. Bacci: Gara decisa da un episodio, dispiace per Gaye (VIDEO)

La Juve Stabia perde il derby di Coppa Italia di categoria contro la Paganese ed abbandona la competizione ai sedecesimi di finale. Decisiva la rete nel finale di Scarpa, che trasforma un calcio di rigore causato da Gaye.

Questa l’analisi della gara di Alessandro Bacci, portiere della Juve Stabia:

Dispiace per Omar Gaye perché ha fatto una partita pazzesca, alla sua prima tra i professionisti tra l’altro. Si tratta di un rigore molto molto dubbio quindi questa sconfitta ci fa rammaricare tanto. Ovviamente non fa piacere uscire dalla Coppa Italia, ma mi preme esprimere la massima solidarietà ad Omar, che, ripeto, ha fatto una gara praticamente perfetta.

Quella di oggi era un’occasione per noi ragazzi che giochiamo di meno; personalmente il mio obiettivo è quello di allenarmi al massimo ogni giorno, così da migliorare quotidianamente e farmi trovare pronto quando serve, come oggi. Il rapporto con gli altri portieri? Siamo una piccola famiglia, diciamo così; c’è una sana rivalità e tanta amicizia con ognuno di loro e credo si veda anche dall’esterno.

Mister Caserta? Lo conoscevo già dalla scorsa stagione; è una grande persona prima  di essere un ottimo tecnico. Ci sprona a dare il massimo e quello che di buono stiamo facendo è in primis merito suo.

Sabato ci attende una gara tosta a Monopoli; non sarà semplice centrare un risultato importante ma siamo consapevoli dei nostri mezzi e puntiamo a fare bene. Certo, anche oggi la fortuna non ha guardato dalla nostra parte; speriamo che sabato la ruota possa iniziare a girare.

Castellammare? E’ una città in cui mi trovo benissimo! Ormai conosco tante persone, ho tanti amici e sto una meraviglia. In tanti hanno un’opinione prevenuta dell’ambiente, ma personalmente posso dire che è un posto magico.

Riproduzione riservata e non consentita nemmeno tramite citazione della fonte ma solo dopo autorizzazione di ViViCentro e comunque con inserimento del link al presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania