Banner Gori
Pasquale Padalino Juve Stabia Palermo Serie C 2020-2021
juvestabia - news

Padalino: “Paganese molto attiva sugli esterni. Derby gare particolari”

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del derby con la Paganese: le sue dichiarazioni

Padalino: “Paganese molto attiva sugli esterni. Derby gare particolari”

Pasquale Padalino, tecnico delle Vespe, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con la Paganese in programma domani pomeriggio al “Romeo Menti” alle ore 17:30 e valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie C Girone C 2020-2021.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“La Paganese è una squadra consapevole di quello che sarà il suo campionato e per noi è un banco di prova per confermare quanto di buono abbiamo fatto nelle precedenti gare anche raccogliendo meno di quanto avremmo meritato. La gara di domani è importante e noi dobbiamo restare concentrati per costruire la nostra mentalità. I ragazzi non deluderanno nell’approccio e nella voglia di prendersi il risultato pieno. Vogliamo giocare sempre per i 3 punti. Da questo punto di vista i ragazzi sono stati esemplari e daranno dimostrazione anche domani.

La Paganese gioca molto sugli esterni, con i quinti che fanno le due fasi. Non è l’unica insidia ma tutto dipende da come approcciamo e da come contiamo di risolvere uno dei tanti problemi che potrebbe metterci in difficoltà.

I derby sono gare particolari che richiedono un’attenzione particolare e un dispendio di energie notevole. I derby suscitano questo tipo di emozioni ma noi dobbiamo essere bravi a gestire le emozioni. Dobbiamo avere prontezza morale e fisica per essere nella gara. 

Ripa è un giocatore che conosciamo tutti. Ha segnato con ogni sistema di gioco. E’ un giocatore di categoria, non so quanto sia pronto perchè si allena con noi solo da due settimane. Non è arrivato in condizione ottimale ma è un giocatore di grande esperienza e noi saremo aperti mentalmente da capire quando è il momento di fargli tirare il fiato o aumentare i suoi carichi di lavoro. Per l’impiego valuteremo. 

Ripa è arrivato anche perchè abbiamo defezioni in attacco come l’assenza di Cernigoi. Lo staff tecnico e la società hanno avuto il bisogno di ricorrere a Ripa per un problema di defezioni in attacco. 

Cernigoi sta bene. Per quanto riguarda lo specifico, è una risposta che deve dare lo staff medico. Devo rinviare la risposta al dottore e allo staff medico. 

Il calcio non è più quello di una volta. Oggi poi non è calcio, non ci sono le pressioni, non c’è il colore e la partecipazione del pubblico. Sono tutti aspetti che riempivano il nostro mondo e che oggi non abbiamo per cause di forza maggiore. Dobbiamo tenere duro e superare questo momento difficile.

E’ altrettanto difficile superare la scomparsa di Diego Armando Maradona che ha lasciato un grosso vuoto in tutti. Non sarà semplice ricostruire o aspettare che nasca un nuovo Maradona. Un uomo che ha dato tanto al calcio italiano, europeo e mondiale e in special modo alla città di Napoli. Ma Maradona era di tutti ed è ancora più profonda la sua assenza”. 

a cura di Natale Giusti

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più