juvestabia - news

Padalino: Il nostro cammino prosegue indipendentemente dal risultato di domani

pasquale padalino

Padalino parla in conferenza stampa del suo Lecce alla vigilia della gara con la Juve Stabia

Le parole di Mister Padalino alla vigilia della gara Juve Stabia – Lecce rilasciata in conferenza stampa ai colleghi della redazione di ColpoDiTaccoWeb.it:

“Ai miei ragazzi domani dirò di essere sé stessi, vorrei facessero la solita partita con atteggiamento propositivo. Vorrei continuassimo a proporre gioco e a creare occasioni. Ovviamente il campionato è ancora lungo, il nostro cammino prosegue indipendentemente dal risultato di domani. L’aspetto psicologico conta molto, ma per entrambi. Finora loro hanno dimostrato di stare in testa meritatamente. Al momento non credo ci sia una squadra in grado di poter ammazzare il campionato.

Dubbio in porta?

Gomis ha fatto bene domenica e continua lui, Bleve rientra dalla squalifica e aspetterà nuovamente il suo turno. Io sono soddisfatto di quanto fatto vedere dalla squadra finora, sicuramente possiamo fare di più e questo vale per tutti. Noi siamo il Lecce, gli stimoli e le motivazioni non possono mai mancare. Questa partita rappresenta anche l’occasione giusta per dimostrare a noi stessi di poter fare qualcosa di importante. Nonostante l’avversario, dobbiamo avere la nostra identità e questi ragazzi hanno sbagliato poche partite. Rivedendo la gara con il Cosenza, ribadisco quanto detto nel post partita: il Lecce ha fatto davvero una grande prestazione, abbiamo calciato in porta anche nel primo tempo. Contrariamente a quanto si è detto.

L’attacco?

Rientra Caturano e non posso non far giocare il capocannoniere del campionato. Per il resto potrei dare spazio a Contessa, ma valuteremo domani. Sarà una partita vivace, ci sono le premesse per vedere una bella partita.

Drudi?

È a disposizione, è completamente guarito.

Freddi?

È un discorso differente, ma è quasi pronto. ù

Caturano a digiuno di gol?

Un attaccante, quando non segna, ci soffre. Però lui è un ragazzo intelligente e, al di là dell’aspetto realizzativo, si rende utile per la squadra”

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale