Quantcast

Zavettieri
juvestabia - news

Nunzio Zavettieri: Ottima prestazione. No a cali di concentrazione (VIDEO)

Al termine del pareggio tra Catania e Juve Stabia abbiamo ascoltato il tecnico delle Vespe, Nunzio Zavettieri.

Ecco le impressioni dell’allenatore calabrese Nunzio Zavettieri:

Sono molto soddisfatto per la grande partita disputata dalla squadra. Abbiamo giocato alla grande contro una squadra che ha un organico fortissimo e che ha giocato in modo rabbioso per tirarsi fuori dalla brutta posizione di classifica in cui versa.

Ero fiducioso prima già che iniziasse la partita e per questo ho scelto di partire con una formazione offensiva, in modo da far capire anche ai ragazzi che la partita andava giocata a viso a perto e senza timori reverenziali.

Dispiace solo per la prima mezz’ora interamente regalata al Catania; forse abbiamo accusato troppo la tensione e non abbiamo fatto bene. E’ un aspetto su cui dovrò lavorare in settimana.

Poi ci siamo ripresi bene ed abbiamo trovato la rete di Diop. Abou è un giocatore importante per noi, che ci dà tanta profondità e che gioca sempre con la cosiddetta “cazzimma”. Il suo rendimento assume rilevanza anche alla luce dello stop di Del Sante. Stefano è uscito per problemi muscolari, spero di recuperarlo per il Matera e che non sia niente di grave.

Ora dobbiamo preparare bene il match interno contro il Matera che per noi sarà importantissimo. Non voglio cali di concentrazione e dobbiamo lavorare su tanti aspetti per migliorare ed evitare errori banali.

Raffaele Izzo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania