Quantcast

Banner Gori
Mastalli Juve Stabia
juvestabia - news

Mastalli: “Col Cittadella una gara no. Stiamo pensando già al Trapani”

Alessandro Mastalli, capitano e centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al “Romeo Menti”: le sue dichiarazioni

Mastalli: “Col Cittadella una gara no. Stiamo pensando già al Trapani”

 

Alessandro Mastalli, centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto stamane in conferenza stampa al “Romeo Menti”. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Sto decisamente bene dopo l’infortunio. Sto riprendendo i miei ritmi allenandomi bene con la squadra. La settimana appena iniziata sta andando bene. Capita che si sbagli una gara ma ora ci stiamo allenando alla grande. Ogni sconfitta serve sempre soprattutto quando vieni da un momento positivo. Ti aiuta a spronarti. Abbiamo un obiettivo importante e queste sconfitte ci aiutano a capire cosa ci manca per poter raggiungere l’obiettivo salvezza. 

Col Cittadella è stata semplicemente una partita no che durante il campionato può capitare perchè non siamo delle macchine. Dobbiamo lasciar andare questa sconfitta e ora stiamo già pensando alla prossima importantissima gara di sabato contro il Trapani. Mister Caserta quando ci sono queste brutte sconfitte non dice tanto. Sì è arrabbiato tanto e ce lo ha detto già a Cittadella. Ora è tutto passato e ci sta spronando per fare una grande partita sabato col Trapani. 

Ogni gara fa storia a sé. Questo campionato equilibrato ci dice che tutti possono battere ogni squadra. Non bisogna sottovalutare il Trapani perchè è un’ottima squadra e non merita di avere quella classifica. Dobbiamo dare il massimo per portare a casa i tre punti. 

Non so dirvi quando mi rivedrete in campo. Spero il prima possibile. Per me è importante sentire che il ginocchio stia bene. Fare una gara intera per me è complicato ma posso già iniziare a dare il mio contributo. Mi sento pronto insomma e sto bene. 

Il Coronavirus? Ci comportiamo seguendo le regole che ci sono state dette. Non bisogna farsi prendere dal panico. Bisogna solo rispettare le dieci regole che sono state impartite a tutti i cittadini italiani”. 

a cura di Natale Giusti e Mario Di Capua

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat