Quantcast

Banner Gori
Aniello Martone ds Casertana
juvestabia - news

Martone D.S. della Casertana, gara condizionata dall’arbitro ma risultato giusto

Al termine della gara Juve Stabia – Casertana si è presentato in mixed zone Aniello Martone D.S. dei falchetti. Dopo una settimana di polemiche, causate dal comunicato della curva della Casertana riguardo allo scioglimento dell’amicizia con la Juve Stabia, si è giocato al Romeo Menti di Castellammare di Stabia questo derby terminato con un pareggio che, giusto o ingiusto che sia, è stato sicuramente condizionato da un arbitraggio a dir poco, pessimo, sia per la Juve Stabia sia per la squadra ospite.

Proprio su queste e altre considerazioni si è espresso in questo modo il Dirigente dei falchetti:

Un risultato giusto al netto degli episodi, l’aspetto che dà più dispiacere è la fine di quest’amicizia. Sottolineiamo il pessimo arbitraggio, cosa ci può dire al riguardo ?

Si, sono pienamente d’accordo per quanto riguarda il risultato, un pareggio meritato i ragazzi se la sono giocata sul campo unica nota stonata l’episodio iniziale del gol della Juve Stabia non regolare. Per quanto riguarda la situazione tifoserie noi società ci estraniamo da tale inimicizia e ci tengo a chiarire che i rapporti tra la nostra società e la Juve Stabia sono e saranno sempre ottimali, oggi abbiamo ricevuto un’ottima accoglienza.

Un inizio di campionato il vostro non dei migliori, a causa delle grane societarie, ora possiamo dire che le cose si sono sistemate e di questo ne sta giovando anche la squadra?

Si con l’avvento di D’Agostino la società ha trovato serenità economica e mentale, permettendo così di creare una forza nel gruppo tale da permetterci di raggiungere questi ottimi risultati.

Un arbitraggio scandaloso visto i vari episodi avvenuti in campo, sia per il primo gol della Juve Stabia dove magari si poteva chiamare un fallo per poi non concedere due rigori netti alla formazione gialloblù, qual’è il suo pensiero a proposito della direzione di gara ?

Sul primo gol della Juve Stabia posso dire che è stato commesso un errore grossolano in quanto a mio avviso c’era una punizione in area per noi, c’è comunque da dire che alla fine il pessimo arbitraggio ha condizionato e distrutto quella che poteva essere davvero una gran bella sfida.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Andrea Alfano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più