Quantcast
Banner Gori
juvestabia - news

Macca: “Sicula Leonzio in difficoltà ma può fare molto bene al Menti”

Nel corso della puntata de “Il Puniglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione, in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo sentito il collega di  Radio Una Voce Vicina, Claudio Macca, per presentare Juve Stabia- Sicula Leonzio. Ecco le sue parole:

La Sicula Leonzio è una squadra in difficoltà. Ha raccolto un solo punto in 4 gare e poco dopo la sconfitta interna con la Reggina ci sono state le dimissioni del mister Paolo Bianco, che io reputo un tecnico molto competente. Ora la società sta vagliando alcuni profili e temporaneamente la squadra è stata affidata al tecnico della Berretti Pierpaolo Alderisi, che verosimilmente siederà sulla panchina siciliana al Menti. E’ una vigilia travagliata alla luce di una trasferta difficile come quella di Castellammare.

La società della Sicula Leonzio è di primissima fascia. Sta lavorando tanto per la squadra e il presidente ha anche ammodernato lo stadio. La società aveva allestito una squadra competitiva ma alcuni elementi non stanno rendendo, in più anche molti episodi sono stati, finora, avversi alla squadra di Lentini. Tra infortuni e squalifiche il mister non ha quasi mai potuto schierare la stessa squadra. I ragazzi, per forza di cose, hanno perso certezze e tranquillità e finora stanno vacillando. Il presidente ora sta cercando di dare una scossa importante per dare una svegliata a dei giocatori che sono sicuramente forti e che devono dare di più già a Castellammare.

Ora però è il momento di remare tutti dalla stessa parte per cercare di fare bene in una trasferta difficile contro una squadra che sta macinando gioco e risultati. Vincere in quel modo a Trapani ha dato un segnale molto importante in vista del prosieguo del campionato. Ha giocatori forti e sta meritando il primo posto, in più ha un allenatore preparato come Fabio Caserta, che sta raccogliendo i frutti di un lavoro di due anni. Penso, però, che la Sicula Leonzio possa fare molto bene in terra campana. I giocatori si sentono feriti nell’orgoglio e faranno una partita importante al Menti. Credo che le vespe non debbano sottovalutare un gruppo che può contare giocatori come Ripa, Marano, Sainz Maza e Laezza.

Formazione? E’ un vero e proprio rebus. Dopo l’addio di Bianco non so proprio come possa scendere in campo la squadra con Alderisi. Verosimilmente penso che darà continuità al modulo, schierando la squadra con un 4-3-3. Ma per avere un’idea più chiara bisogna aspettare i convocati e le eventuali parole del mister. Sicuramente non ci sarà Esposito per squalifica, mentre tornerà De Rossi. Da valutare gli infortunati Petta e D’Amico. Il resto dovrebbero essere tutto a disposizione.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più