Quantcast
Banner Gori
Legrottaglie Pescara
juvestabia - news

Pescara | Legrottaglie: “Era la partita che avevo chiesto ai miei”

Nicola Legrottaglie, tecnico del Pescara, è intervenuto in conferenza stampa al termine di Pescara-Juve Stabia: tutte le sue dichiarazioni

Legrottaglie: “Era la partita che avevo chiesto ai miei”

“Sono molto contento. Era la partita che speravo di vedere. Abbiamo raccolto i frutti del nostro lavoro di questi mesi. Siamo stati molto bravi. Bene sia nel primo tempo che nel secondo tempo. Abbiamo avuto ragione nel prepararla e i ragazzi hanno fatto bene tutto quello che gli avevo chiesto. Potevamo fare anche più gol. Complimenti ai ragazzi. Se il primo tempo finiva due a zero per noi non c’era da dire niente. 

Appena abbiamo fatto gol la squadra si è sbloccata e ho visto finalmente la mia squadra. Dobbiamo fare i 45-46 punti per la salvezza e solo a questo dobbiamo pensare. Credo che nella fase passiva avevamo un pò di difficoltà. Ho deciso di variare il sistema difensivo ed oggi ha dato i suoi frutti. Anche per avere più certezze in campo.

Zappa è un giocatore che può fare molto di più, fa sempre quello che gli chiedi. Oggi ha dimostrato che in questa categoria fa molto bene e può farlo anche in una categoria superiore. Credo che facendo un pò meno campo possa essere agevolato nella sua velocità. Poteva essere anche più pericoloso di quanto è stato.

Credo che la Juve Stabia farà il suo campionato e raggiungerà i suoi obiettivi. 

Pucciarelli e Galano hanno fatto molto bene ma potevo utilizzare anche una punta più fisica. Pucciarelli doveva sbloccarsi per avere ancora più autostima. Anche Bojinov si è mosso molto bene quando è entrato in campo.

Speriamo che poco alla volta si possano riaprire gli stadi per gli spettatori perchè le gare a porte chiuse sono sempre brutte da vedere e viene meno la componente fondamentale dei tifosi”. 

a cura di Natale Giusti

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più