Quantcast

Banner Gori
logo lega pro 2020
Foto: legapro.com
juvestabia - news Serie C

Lega Pro, confermato lo sciopero dei calciatori per la prima giornata

Lega Pro, confermato lo sciopero dei calciatori per la prima giornata. Il comunicato del sindacato dei calciatori sulla protesta dell’AIC

Lega Pro, confermato lo sciopero dei calciatori per la prima giornata

 

L’Associazione Italiana Calciatori conferma lo stato di agitazione e il relativo sciopero indetto per la prima giornata di campionato di Lega Pro in programma sabato 26 settembre e domenica 27 settembre che quindi con ogni probabilità non si disputerà e sarà rinviata a data da destinarsi.

Motivo del contendere la norma che vuole che le rose delle società di Lega Pro siano costituite solo da 22 calciatori più eventualmente un ragazzo del 2001. Numero che l’AIC ritiene troppo limitato e che porterebbe ad un numero elevato di calciatori disoccupati.

In casa Juve Stabia se l’iniziativa dell’AIC non fosse revocata nei prossimi giorni, ciò significherebbe il rinvio della gara col Monopoli in programma per domenica 27 settembre alle ore 17:30 al “Romeo Menti” e il campionato per le Vespe inizierebbe con la doppia trasferta prima a Vibo Valentia domenica 4 ottobre alle ore 15 e poi a Catania mercoledì 7 ottobre.

Di seguito il comunicato ufficiale dell’Associazione Italiana Calciatori sulla conferma dello sciopero indetto per la prima giornata di campionato di Serie C.

“L’Associazione italiana calciatori, preso atto dell’impossibilità di raggiungere un’intesa con la Lega Pro sul regolamento del minutaggio dei giovani e l’abolizione delle liste dei giocatori utilizzabili nel campionato di Serie C, conferma che i calciatori non scenderanno in campo nella prima giornata di campionato fissata per sabato 26 e domenica 27 settembre prossimi. L’azione di protesta nasce dall’inspiegabile passo indietro della Lega Pro, rispetto al regolamento in vigore nella precedente stagione sportiva, relativo alla reintroduzione di limitazioni, sostanzialmente obbligatorie, dell’utilizzo di un numero massimo di calciatori professionisti”.

 

a cura di Natale Giusti

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più