juvestabia - news

Le foto di Juve Stabia vs Messina (2-1)

juve stabia vs messina pozzebon-marotta-atanasov-fontana-marra-menti-calcio-lega-pro-castellammare-manniello-6

Juve Stabia vs Messina foto di Raffaele Verdoliva e Giovanni Somma

Guarda le foto di Juve Stabia vs Messina realizzate dai fotografi Raffaele Verdoliva e Giovanni Somma, che ci raccontano così la vittoria delle Vespe con i siciliani di Mister Salvatore Marra allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia.

Oltre alle azioni del match abbiamo fotografato il pubblico sugli spalti, cerca la tua foto e richiedici l’originale per e-mail:redazione.sportiva@vivicentro.it

Clicca qui per rivedere tutte le foto

La Juve Stabia si ripresenta davanti al proprio pubblico forte della vittoria con il Monopoli. Quella di stasera è la prima dei due impegni casalinghi consecutivi in casa. Di fronte c’è il Messina dell’ex Marra e Mileto che viene dal pareggio in extremis in casa con la Virtus Francavilla. Le vespe nei minuti iniziali spingono sull’acceleratore per mettere subito in difficoltà la squadra siciliana, tante occasioni create ma per l’imprecisione dell’attacco nessuna viene tramutata in gol. Nel momento migliore dei gialloblù, siamo al 25 del primo tempo, il Messina colpisce con Pozzebon finalizzatore di un ottimo schema da calcio di punizione su cui la difesa gialloblù si lascia sorprendere. La direzione arbitrale è scandalosa e la partita si innervosisce, il culmine arriva nei minuti finali del primo tempo quando il direttore di gara non concede la regola del vantaggio e blocca Del Sante che si involava verso la porta. Scattano le proteste dei tesserati gialloblù e a farne le spese e Mister Fontana che al termine del primo tempo viene espulso. Inizia la ripresa con l’ingresso di Kanoutè al posto di Lisi e Montalto al posto di Del Sante, il nigeriano della Juve Stabia cambia la partita,le sue scorribande sulla fascia fanno ammattire i difensori del Messina. Al 7 della ripresa arriva il pareggio delle vespe: Marotta direttamente da punizione manda la palla sotto la traversa tra la gioia del pubblico di casa. Altro episodio chiave della gara è l’espulsione di Musacci (Messina) per proteste veementi con l’arbitro. La Juve Stabia ci crede e preme sull’acceleratore e al 31 viene premiata: su un calcio d’angolo per le Vespe Morero appoggia di testa al centro dove c’è Atanasov che realizza la rete del sorpasso. Trovato il vantaggio le vespe cercano la rete per chiudere definitivamente senza riuscirci. La partita termina con la terza vittoria consecutiva per la squadra allenata da Fontana, che ora aspetta il Siracusa per iniziare davvero a sognare.

Questo il tabellino della gara:

Juve Stabia: 22 Russo, 2 Cancellotti, 5 Atanasov, 8 Zibert, 9 Del Sante (6’ st 30 Montalto), 10 Marotta (30’ st 11 Sandomenico), 14 Liotti, 17 Salvi, 18 Morero, 21 Esposito, 23 Lisi (1’ st 7 Kanoute). A disposizione: 1 Bacci, 3 Liviero, 6 Amenta, 13 Camigliano, 19 Izzillo, 20 Petricciuolo, 24 Mastalli, 27 Rosafio, 29 Ripa. Allenatore: Gaetano Fontana

Messina: 1 Berardi, 2 Mileto, 3 De Vito, 6 Maccarrone, 7 Ferri (14’ st 11 Madonia), 8 Musacci, 9 Pozzebon, 17 Foresta, 20 Filip, 23 Akrapovic (26’ st 33 Mancini), 24 Lazar (34’ st 31 Gaetano). A disposizione: 12 Russo, 4 Bramati, 15 Bruno, 18 Crudo, 26 Capua, 27 Rafati, 28 Marseglia, 32 Fusca. Allenatore: Salvatore Marra

Arbitro: Riccardo Panarese di Lecce

Assistenti: Gianluigi Di Stefano di Brindisi e Salvatore Marco Dibenedetto di Barletta

Marcatori: 25’ pt Pozzebon (M); 6’ st Marotta, 32’ st Atanasov (JS)

Ammoniti: Akrapovic, Filip, Foresta, Lazar, Musacci (M); Esposito, Lisi, Salvi (JS)

Espulso: 19’ st Musacci (M) per rosso diretto

Angoli: 10-1

Recuperi: 1’ pt, 5’ st

Note: spettatori totali 1.454 (paganti 682, per un incasso di € 9.270,00 + abbonati 772, per una quota di € 5.174,00). Al termine del primo tempo mister Fontana è stato allontanato dal terreno di gioco per proteste.

 

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale