Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani
juvestabia - news

Le foto di Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani (4-2)

Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani le foto di Michele Ruocco

Guarda le foto di Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani realizzate dal nostro fotografo Michele Ruocco, che ci racconta così la vittoria in rimonta ottenuta dalle Vespe con i laziali di Mister Mario Palazzi allo stadio “Menti” di Castellammare di Stabia.

Oltre alle azioni del match abbiamo fotografato il pubblico sugli spalti, cerca la tua foto e richiedici l’originale per e-mail:redazione.sportiva@vivicentro.it

Clicca qui per rivedere tutte le foto
 

Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani – In un Menti semi deserto le Vespe cercano i due punti che valgono la salvezza matematica contro la Lupa Castelli Romani, retrocessa con largo anticipo. Zavettieri schiera l’undici tipo, con i rientri di Contessa e Maiorano.

Juve Stabia (4-4- 2): Russo, Cancellotti, Contessa, Obodo, Polak, Navratil, Lisi, Maiorano, Del Sante, Nicastro, Diop. A disposizione di Mister Zavettieri: Polito, Atanasov, Rosania, Carillo, Liotti, Mauro, Favasuli, Grifoni, Gatto, Gomez, Mascolo.

Lupa Castelli Romani (4-3- 3): Tassi, Rosato, Colantoni, Di Bella, Aquaro, Prutsch, Ricamato, Maiorano, Morbidelli, Falasca, Mastropietro. A disposizione di Mister Palazzi: Gobbo, Anderson, Argento, Roberti, Carta, Kosovan, Rossetti, Flores, Coletti.

Curiosità, gli ospiti scendono in campo con i pantaloncini ed i calzettoni bianchi della divisa da trasferta della Juve Stabia. L’arbitro ha infatti ritenuto che quelli scuri, inizialmente indossati da entrambe le squadre, si confondessero, complicando la sua direzione di gara.

 

Passano in vantaggio le Vespe con Nicastro che di testa manda la palla alle spalle del portiere ospite. Le Vespe colpevolmente arretrano il raggio d’azione sicure del vantaggio, ma la Lupa con un uno due micidiale, firmato Prutsch – Morbidelli, si porta in vantaggio. Il secondo tempo vede una Juve Stabia all’arrembaggio e i gol di Obodo, Nicastro e Di0p rimettono a posto le cose per la squadra di Zavettieri.

Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della partita. La Juve Stabia trova tre punti che la proiettano al non posto ad un passo dalla qualificazione TIM CUP occupata dal Messina.

Sabato le Vespe andranno a Monopoli per onorare il campionato e tentare di agguantare l’ottavo posto in classifica.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat