juvestabia - news

La cronaca di Juve Stabia – Siracusa (2-0)

juve-stabia-vs-siracusa 2-0

Seconda gara casalinga della Juve Stabia che affronta il Siracusa nel derby dell’amicizia. Stabiesi ed Aretusei sono infatti legati dal 1984 da un inossidabile e fraterno gemellaggio in memoria di Nicola De Simone. Il Menti si prepara ad una festa di sport e di passione.

Tra le Vespe si registra l’assenza di Del Sante, uscito malconcio dalla gara contro il Messina; al suo posto Montalto. In panchina Fabio Caserta prende il posto dello squalificato Fontana.

juve-stabia-vs-siracusa-3Juve Stabia 4-3- 3: Russo, Cancellotti, Atanasov, Morero, Liotti, Izzillo, Mastalli, Esposito, Marotta, Montalto, Kanoute. A disposizione di Fontana: Bacci, Riccio, Liviero, Amenta, Sandomenico, Camigliano, Salvi, Petricciuolo, Lisi, Strianese, Rosafio, Ripa.

Siracusa 4 – 4 – 2: Santurro, Dentice, Baiocco, Turati, Catania, Spinelli, Di Dio, Talamo, Valente, Brumat, Pirrello. A disposizione di Sottil: Serenari, Filosa, Longoni, Giordano, De Respinis, Sciannamè, Dezai, Scardina, Palermo, Toscano, Cassini, De Vita.

Un minuto di silenzio prima dell’inizio del match per ricordare Carlo Azelio Ciampi, ex Presidente della Repubblica, scomparso mercoledì.

Spettacolare coreografia della Curva Sud: l’atmosfera è da brividi.

juve-stabia-vs-siracusa-1

Primo Tempo

Minuto 9: Prima grande occasione per le Vespe, Montalto innescato da Izzillo calcia solo avanti a Santurro ma si fa ipnotizzare dal portiere ospite.

Minuto 12: Ancora Montalto vicino al gol. Scatto sul filo del fuorigioco, dribbling sul suo avversario e sinistro violento respinto da Santurro.

kanouteMinuto 33: GOOOOOOOLLLLLL JUVE STABIAAA!!!!! Vantaggio delle Vespe con Kanoute che incorna alla perfezione il cross di Liotti. 1 – 0 Juve Stabia.

Minuto 38: GOOOOOOOLLL JUVE STABIA!!!!! Raddoppio della Juve Stabia con Cancellotti. Grande penetrazione in area del terzino che col sinistro fulmina Santurro. 2 – 0 Juve Stabia.

Minuto 43: Sostituzione in casa Juve Stabia; Morero lascia il campo per infortunio ed al suo posto entra Amenta.

Secondo Tempo

Striscione della Curva Sud in onore del gemellaggio SiraStabia: Eterna Fratellanza

Minuto 12: Esce Esposito tra le Vespe ed entra Francesco Lisi.

Minuto 16: Mastalli vicino al gol con un velenoso sinistro rasoterra.

Minuto 25: Serpentina di Marotta sull’out destro ma il cross basso del numero 10 è facile preda dell’estremo difensore siciliano.

Minuto 30: Punizione di Marotta dalla stessa mattonella da cui è arrivata la rete contro il Messina; palla sulla barriera e successiva conclusione del 10 troppo centrale per creare problemi a Santurro.

Minuto 83: Rosso ingenuo per Amenta che, già ammonito, impedisce a Santurro di riprendere il gioco. Secondo giallo e rosso per il difensore.

Minuto 85: Ultimo cambio della Juve Stabia, esce Kanoute ed entra Liviero.

Minuto 91: Doppia occasione per Mastalli e Marotta; Santurro pronto.

Dopo tre minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della gara. Quarta vittoria consecutiva della Juve Stabia che sfrutta al massimo la doppietta casalinga. Le Vespe prendono il volo.

Raffaele Izzo

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale