Quantcast

juvestabia - news

La cronaca di Paganese – Juve Stabia 4-3 (Raffaele Izzo)

La Juve Stabia cerca di dare un’accelerata necessaria alla sua stagione proprio nel derby di Pagani, deciso lo scorso campionato dal gol al 95esimo di Osei. Nella partita di andata di questo campionato, invece, furono le Vespe a farsi beffare e raggiungere in extremis sul pareggio dopo la rete di Migliorini, oggi all’Avellino.

Paganese (4-3-3): Marruocco, Esposito, Bocchetti, Carcione, Sirignano, Dozi, Deli, Guerri, Vella, Caccavallo, Cunzi. A disposizione di Mister Grassadonia: Borsellini, Acampora, Penna, Parente, Palmiero, Grillo, Della Corte, Tommasone, Cassata, Corticchia, De Gennaro, De Vita 

Juve Stabia (4-4-2): Polito, Cancellotti, Romeo, Obodo, Polak, Rosania, Lisi, Izzillo, Diop, Nicastro, Grifoni. A disposizione di Mister Zavettieri: Russo, Navratil, Carillo, Contessa, Maiorano, Favasuli, Carrotta, Gatto, Gomez, Del Sante, Mascolo.

Ammoniti: Polak (JS), Rosania (JS), Deli (P),

Spettatori: 

Primo Tempo

Minuto 4: GOL PAGANESE. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, Caccavallo centra il palo con un bel destro; sulla ribattuta Guerri indisturbato insacca.

Minuto 7: RADDOPPIO PAGANESE. Ancora Caccavallo in grande spolvero che pesca Cunzi con un lancio filtrante preciso, l’attaccante azzurro stellato beffa Polito in uscita.

Minuto 12: Paganese vicina al terzo gol. Slalom di Deli che dopo aver saltato Polak e Rosania centra Polito da ottima posizione.

Minuto 20: Nicastro tenta il sinistro di contro balzo dalla distanza; palla di poco alta sulla traversa con Marruocco fuori dai pali.

Minuto 22: GOOOOOl JUVE STABIA!!!. Grandissimo gol di Nicastro che salta con un sombrero il diretto avversario e beffa con un bel destro angolato Marruocco.

Minuto 23: Rigore per la Paganese. GOL PER I PADRONI DI CASA. Piazzamento difensivo da horror della Juve Stabia che lascia Cunzi solo in area. L’attaccante è spinto da Polak che causa ilo calcio di rigore, trasformato da Caccavallo per il 3 a 1.

Minuto 34: Buona occasione per le Vespe con Diop, il cui colpo di testa su cross di Nicastro, esce di pochissimo alla destra della porta paganese.

Minuto 44: 4-1 PAGANESE. Juve Stabia non pervenuta in campo. Rinvio del portiere della Paganese Marruocco che arriva direttamente a Cunzi che beffa ancora Polito in uscita.

Secondo Tempo

La Juve Stabia sostituisce Rosania con Contessa e Grifoni con Del Sante.

Minuto 6: Girata da pochi passi di Obodo che colpisce male permettendo la parata a Marruocco.

Minuto 18: Paganese ancora vicina al quinto gol con la coppia Cunzi-Caccavallo.

Minuto 24: Zavettieri si ricorda finalmente di avere a disposizione Maiorano e lo inserisce al posto di Izzillo.

Minuto 25: Ottimo cross teso di Contessa su cui si avventa Del Sante il cui esterno destro finisce fuori da buona posizione.

Minuto 27: Gran sinistro al volo di Del Sante che finisce sul palo.

Minuto 28: GOOOL JUVE STABIA. Girata meravigliosa di Nicastro che con un sinistro al volo da applausi porta le Vespe sul 4-2.

Minuto 30: La Juve Stabia ci crede e con un’azione tambureggiante va vicina al terzo gol; prima Obodo e poi ancora Nicastro tentano la conclusione.

Minuto 33: Calcio di rigore per le Vespe per atterramento di Lisi. Sul dischetto va Abou Diop che tira in modo inguardabile, addosso a Marruocco, dopo aver scippato la palla dalle mani del rigorista designato Del Sante.

Minuto 42: Ancora errore grave di Diop che manca il pallone di testa a pochi passi dalla porta dei padroni di casa.

Minuto 43: GOOL JUVE STABIA! Del Sante ancora col mancino trova il 4-3! Azione identica a quella che aveva portato al palo dell’attaccante ex Pavia.

Minuto 46: Incredibile secondo rigore sbagliato dalla Juve Stabia. Questa volta è Del Sante che si fa ipnotizzare da Marruocco.

Finisce così. La Juve Stabia butta una partita ampiamente alla sua portata con un primo tempo vergognoso ed una ripresa dalle mille palle gol sprecate.

Raffaele Izzo

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania