Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani 4-2
juvestabia - news

Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani 4 – 2: la cronaca minuto per minuto

Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani – In un Menti semideserto le Vespe cercano i due punti che valgono la salvezza matematica contro la Lupa Castelli Romani, retrocessa con largo anticipo. Zavettieri schiera l’11 tipo, con i rientri di Contessa e Maiorano.

Juve Stabia (4-4- 2): Russo, Cancellotti, Contessa, Obodo, Polak, Navratil, Lisi, Maiorano, Del Sante, Nicastro, Diop. A disposizione di Mister Zavettieri: Polito, Atanasov, Rosania, Carillo, Liotti, Mauro, Favasuli, Grifoni, Gatto, Gomez, Mascolo.

Lupa Castelli Romani (4-3- 3): Tassi, Rosato, Colantoni, Di Bella, Aquaro, Prutsch, Ricamato, Maiorano, Morbidelli, Falasca, Mastropietro. A disposizione di Mister Palazzi: Gobbo, Anderson, Argento, Roberti, Carta, Kosovan, Rossetti, Flores, Coletti.

Curiosità, gli ospiti scendono in campo con i pantaloncini ed i calzettoni bianchi della divisa da trasferta della Juve Stabia. L’arbitro ha infatti ritenuto che quelli scuri, inizialmente indossati da entrambe le squadre, si confondessero, complicando la sua direzione di gara.

Spettatori: 478

Ammoniti: Maiorano (JS), Prutsch (L),

Primo Tempo

Minuto 2: GOOOOL JUVE STABIA!!!Subito Vespe in vantaggio. Gran cross dalla sinistra di Contessa per Nicastro, che in tuffo insacca di testa.

Minuto 4: Juve Stabia vicina al raddoppio; sinistro di Diop da fuori area, palla sulla traversa.

Minuto 9: GOL LUPA CASTELLI ROMANI. Pareggio degli ospiti con il colpo di testa di Prutsh su calcio d’angolo. Grave errore però di Russo che esce a vuoto mancando la palla.

Minuto 18: GOL LUPA CASTELLI ROMANI. Rete di Morbidelli, che beffa Polak e Navratil sul filo del fuorigioco, l’attaccante laziale insacca in diagonale su Russo in uscita.

Minuto 25: Destro dal limite dell’area di Lisi, palla di poco alta sulla traversa.

Minuto 29: Buona parata di Russo su tiro al volo ravvicinato di Di Bella.

Minuto 32: Juve Stabia vicina al pareggio; è ancora Nicastro che questa volta di sinistro costringe Tassi alla parata d’istinto.

Minuto 34: Continua la sfida tra Nicastro e Tassi; ancora grande parata dell’esterno difensore su incornata del 10 stabiese.

Minuto 39: Destro di contro balzo di Del Sante che costringe Tassi alla difficile parata.

Minuto 40: Contropiede pericoloso della Lupa che con grande facilità arriva al tiro, palla sull’esterno della rete.

Minuto 43: Grande occasione per Del Sante che arriva in scivolata a colpire il cross di Contessa, palla che sfiora il palo.

Secondo Tempo

Minuto 3: Colpo di testa di Del Sante sugli sviluppi di una palla inattiva, palla alta.

Minuto 12: Lupa Castelli vicina al raddoppio con Mastropietro che si allunga il pallone solo avanti a Russo.

Minuto 19: Doppio cambio in casa Juve Stabia; escono Maiorano e Del Sante per Favasuli e Gomez.

Minuto 22: GOOOOOL JUVE STABIA!!!!Incornata di Obodo su calcio d’angolo che insacca per la rete del pareggio.

Minuto 26: Tra i gialloblù entra Gatto ed esce Lisi.

Minuto 29: GOOOOOOL JUVE STABIA!!!Ancora cross perfetto di Contessa, questa volta per Diop, che insacca in tuffo di testa. Sorpasso per le vespe.

Minuto 43: GOOOOL JUVE STABIA!!!Poker delle Vespe con il sinistro di Nicastro su assist di Diop. Doppietta per il fantasista siciliano. Juve Stabia 4 – Lupa Castelli Romani 2.

Finisce la partita dopo quattro minuti di recupero. La Juve Stabia conquista la matematica salvezza con una rimonta rabbiosa. Adesso le Vespe possono guardare alle ultime due partite contro Monopoli e Foggia con serenità.

vivicentro.it-juve-stabia / Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani 4 – 2: la cronaca minuto per minuto (Raffaele Izzo)

Juve Stabia vs Lupa Castelli Romani 4-2

Copyright vivicentro common

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più