juvestabia - news

Juve Stabia vs Lecce 2-3: la cronaca testuale

juve-stabia-vs-lecce-cronaca

Il big match di giornata va in scena al Menti dove si affrontano Juve Stabia e Lecce.

Juve Stabia vs Lecce Sono tre i punti che separano le due squadre: la Juve Stabia tenta l’allungo, il Lecce invece l’aggancio, e ci riesce all’ultimo minuto.

L’impianto di Via Cosenza offre un ottimo colpo d’occhio e ci sono *tutti i presupposti per assistere ad una grande gara. Fuori dai giochi causa infortunio uno degli ex , Matteo Liviero.

Juve Stabia 4 – 3 – 3: Russo, Cancellotti, Liotti, Atanasov, Morero, Izzillo, Capodaglio, Mastalli, Kanoute, Ripa, Sandomenico.

A disposizione di Fontana: Bacci, Amenta, Zibert, Del Sante, Marotta, Camigliano, Salvi, Petricciuolo, Esposito, Lisi, Rosafio, Montalto.

Lecce 4 – 3 – 3: Gomis, Vitofrancesco, Contessa, Mancosu, Cosenza, Torromino, Lepore, Pacilli, Giosa, Caturano, Fiordilino.

A disposizione di Padalino: Bleve, Chironi, Arrigoni, Vutov, Tsonev, Freddi, Drudi, Vinetot, Maimone, Ciancio, Doumbia, Persano.

Ammoniti: Cosenza (L), Lepore (L)

Spetattori: 4574

juve-stabia-vs-lecce-risultatoPRIMO TEMPO

Minuto 5: GOOOOOOOOOLLLL JUVE STABIA!!!!! Inizio di partita meraviglioso di Sandomenico che semina costantemente il panico sulla fascia sinistra. Proprio l’11 salta il suo avversario e mette in mezzo per il tap-in ravvicinato di Kanoute. 1 – 0 Juve Stabia.

Minuto 17: Vespe vicine al raddoppio ancora col duo Sandomenico – Kanoute. Contropiede orchestrato dall’esterno napoletano che serve il senegalese ma la palla è leggermente lunga e consente l’uscita bassa di Gomis.

Minuto 23: Ancora Kanoute in grande spolvero; l’esterno manda a vuoto Cosenza, costringendo il difensore pugliese al fallo da ammonizione.

Minuto 35: Ancora Kanoute vicino alla rete su assist di Sandomenico: stavolta il tentativo di testa del senegalese esce di poco alla sinistra di Gomis.

Minuto 38: GOOOOOOOOLLLLL JUVE STABIA!!!!! Raddoppio dei gialloblù con il siluro dalla distanza di Izzillo che fulmina nell’angolino basso Gomis. 2 – 0 Juve Stabia.

Minuto 39: Per il Lecce ci prova Torromino; conclusione debole e centrale parata da Russo.

Minuto 41: Rete annullata ai pugliesi; Torromino scatta in off side e supera Russo in uscita. Gol annullato.

juve-stabia-vs-lecce-curvaSECONDO TEMPO

Minuto 8: Nel Lecce esce Mancosu ed entra Tsonev.

Minuto 14: GOL LECCE. I giallorossi accorciano le distanze con Pacilli, che sfrutta con un gran destro il buco difensivo di Liotti. 2 – 1 Lecce.

Minuto 17: Staffetta nell’attacco delle Vespe; esce Ripa ed entra Del Sante.

Minuto 18: Numero da giocoliere di Sandomenico che nel cerchio di centrocampo salta due uomini e si invola verso la porta leccese ma viene fermato da Contessa proprio a un passo dal gol.

Minuto 20: Sandomenico scatenato ma troppo egoista nel cercare spesso la conclusione e mai i compagni.

Minuto 23: Tra fila del Lecce esce Torromino ed entra Dumbia.

Minuto 24: GOL LECCE. Pareggio del Lecce con Tsonev supera Russo con un destro angolato ed imprendibile.

Minuto 26: Tra le Vespe esce Sandomenico ed entra al suo posto Lisi.

Minuto 38: Fontana richiama in panchina Kanoute per Marotta.

Minuto 45: GOL LECCE. I pugliesi ribaltano incredibilmente la gara: destro da posizione angolata di Lepore su cui Russo si oppone; sulla ribattuta del portiere stabiese si avventa Caturano che porta in vantaggio gli ospiti. 2 – 3 Lecce.

Finisce qui. La Juve Stabia si lascia scappare dalle mani una vittoria che al termine del primo tempo sembrava ormai in tasca. Sconfitta pesante per le Vespe soprattutto dal punto di vista psicologico.

Raffaele Izzo

copyright-vivicentro

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale