Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Albanova
juvestabia - news

La Juve Stabia vince con l’Albanova l’ottava amichevole pre-campionato (VIDEO)

La Juve Stabia strapazza anche l’Albanova che però nel primo tempo tiene testa alle Vespe e riesce anche a pareggiare se Petrazzuolo, in versione arbitro, non avesse annullato ingiustamente la rete. Nel secondo tempo le Vespe fanno entrare la seconda squadra e per l’Albanova non c’è nulla da fare.

Castellammare di Stabia – La Juve Stabia porta a termine un’altra amichevole di questo ritiro campionato che porta il conteggio a 10 partite nel precampionato (8 amichevoli e 2 partite di  Coppa Italia). Un vero è proprio tour de force in una sorta di mini campionato per gli uomini di Caserta che si preparano al meglio per l’inizio del campionato stabilito per il 15 settembre. I mesi di preparazione saranno quasi due, considerando che le Vespe hanno iniziato il ritiro il 17 luglio.

Questa sera al “Menti” davanti una buona cornice di pubblico (circa 400 presenti) la Juve Stabia si è “allenata” con l’Albanova, formazione di Casal di Principe, che l’anno scorso ha vinto il campionato di Promozione con ben 25 vittorie e 5 pareggi, segnando oltre 100 reti in campionato e che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza campana.

La gara è terminata con il punteggio di 7-0 in favore delle Vespe (annullata una rete all’Albanova n.d.r.), con  mister Fabio Caserta che ha schierato in campo inizialmente una formazione molto diversa da quella che ha sconfitto la Scafatese per 10-1 cercando di mischiare le carte.

Il primo tempo ha mostrato una Juve Stabia meno brillante rispetto alla gara con la Scafatese, dovuto sicuramente ai carichi di lavoro e al poco riposo tra un’amichevole ed un’altra (24 ore n.d.r.). Bisogna dare i meriti anche all’Albanova, che è stata capace di chiudere ogni varco non concedendo spazio agli attaccanti gialloblù. La squadra di Casal Di Principe non ha disdegnato di presentarsi anche nell’area della Juve Stabia con Simonetti e Michele Ciano (fratello di Camillo che gioca con il Frosinone n.d.r.) che hanno impegnato la difesa della Juve Stabia.

Il primo tempo si chiude comunque con il risultato di 2 a 0 per le Vespe che riescono con Melara al 19’ a trasformare in rete un ottimo assist di Paponi e al 35° a raddoppiare con Elia servito ancora da Paponi.

In mezzo a queste due azioni arrivava anche il pareggio dell’Albanova con Simonetti che era lestissimo a superare Bacci con un bel pallonetto ma Petrazzuolo, in versione arbitro, annullava ingiustamente per fuorigioco il gol facendo innervosire lo stesso Simonetti.

Nella ripresa le due formazioni effettuavano una profonda rivoluzione in cui la squadra di Caserta mandava in campo Allan centrocampista in prova con le Vespe.

Al 49’ tris delle Vespe con El Ouazni che, ben servito in area, superava di forza e in bello stile una serie di  avversari e depositava in rete il pallone alle spalle del portiere ospite.

Al 60’ il 4-0 porta la firma di Carlini che su assist perfetto di Matute, tra i migliori nel secondo tempo, si iscrive a referto.

Dopo 9 minuti, siamo al 69°, arriva anche la quinta realizzazione ad opera ancora di El Ouazni che stoppa di petto e al volo chiude a rete una bella azione della Juve Stabia, per lui una bella doppietta quest’oggi.

Chiude la contesa sul 7 a 0 la doppietta di Matute, a coronamento di un’ottima prestazione, al 72’ e al 90’

Nel dopo gara Fabrizio Melara ha così commentato la sua ottima prestazione contro l’Albanova condita da un bel gol su assist di Paponi: “Partita importante per mettere minutaggio nelle gambe, non sento il peso della concorrenza, sono contento che siano arrivati tanti calciatori importanti. Quest’anno sono pronto a dare il massimo per poter puntare a grandi risultati”.

TABELLINO

Juve Stabia 1’ tempo: 

Bacci; Vitiello, Aktaou, Marzorati, Allievi; Vicente, Mastalli, Viola; Elia, Melara, Paponi. 

Juve Stabia 2’ tempo:

Branduani; Schiavi, Bachini, Dumancic, Ferrazzo, (Chirullo); Matute, Calò, Carlini; Allan, El Ouazni, Di Roberto. 

Allenatore: Caserta.

Albanova 1’ tempo:

Sagliocco; Ciano, Fedele, Romano, Esperimento, Signore, Simonetti, Folliero, Palumbo, Madonna, Lepre.

Albanova 2’ tempo:

Guadagno (Papa); Ciano, Signore, Diomaiuta, Esperimento (Mollica), Gallo, Folliero (Diana), Romano, (De Lucia), Palumbo (Ioffredo), Nucci, Simonetti, (Andreozzi).

Allenatore: Mazziotti. 

Marcatori19’ Melara, 35’ Elia, 49’ El Ouazni, 60’ Carlini, 69’ El Ouazni, 72’ Matute, 90’ Matute. 

A cura di Antonino Gargiulo

copyright-vivicentro© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonino Gargiulo

Antonino Gargiulo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat