Quantcast

juvestabia - news

Juve Stabia – Vicente: Col Cosenza solo un incidente di percorso. Pronti a dare fastidio al Catania (VIDEO)

In casa Juve Stabia è intervenuto per la conferenza stampa di metà settimana Bruno Vicente. Il centrocampista brasiliano ha analizzato il momento delle Vespe, guardando sia alla sconfitta col Cosenza che alla sfida di lunedì a Catania

Queste le sue parole:

Contro il Cosenza è arrivato uno stop che non ci aspettavamo. Sono una persona che cerca sempre di prendere il positivo da ogni cosa, quindi sono certo che impareremo molto anche dal match di sabato. Va detto che non abbiamo demeritato e che ci può stare di incappare in una sconfitta contro un allenatore esperto come Braglia.

Sono a disposizione del Mister, qualunque sia il minutaggio, anche per la gara di Catania. La Serie C è un campionato strano, dove si può perdere e vincere contro chiunque quindi non dobbiamo scendere in campo con fiducia nei nostri mezzi, decisi a fare risultato. Ci stiamo preparando bene: sarà un match difficilissimo ma puntiamo a mettere in difficoltà una squadra forte come il Catania.

Se guardiamo la classifica, ci sono tante squadre in pochi punti, quindi abbiamo lo stesso bisogno di vincere del Catania: loro per la promozione diretta e noi per consolidare il nostro piazzamento playoff. Giocheremo per i nostri obiettivi, diversi da quelli del Catania, ma altrettanto importanti.

Abbiamo tenuto un ritmo altissimo per 8/9 gare quindi il leggero calo della scorsa partita ci può stare. C’è da dire che non abbiamo demeritato più di tanto: certo, il ritmo non è stato quello delle gare precedenti ma abbiamo perso per le uniche due palle gol concesse al Cosenza; anche la fortuna non ci ha aiutato.

Sono contento del mio impatto alla Juve Stabia, ma devo dire che il merito del mio buon rendimento è dei ragazzi, che mi hanno permesso di ambientarmi alla grande. Non solo in campo, dove c’è una grande intesa, anche fuori dal campo siamo un gruppo solido. Spero di dare sempre di più a tutta la squadra, aiutando la Juve Stabia a raggiungere i suoi obiettivi.

Le batterie sono state ricaricate e ci stiamo allenando bene, ma è importante dare la giusta connotazione alla sconfitta col Cosenza. Si è trattato solo di un incidente di percorso che può capitare e che non deve farci perdere entusiasmo in vista del finale di stagione. Mancheranno giocatori importanti per noi, come Paponi e Melara ma non sono preoccupato. Siamo una squadra forte in ogni elemento, a prescindere da chi scende in campo. Anche a Francavilla lo abbiamo dimostrato quindi non perdo la fiducia per eventuali assenze.

Credo che Lodi sia l’elemento del Catania a cui stare più attenti. Mette la palla dove vuole e può risolvere la partita da solo. Detto questo, i siciliani sono una squadra di spessore in ogni reparto quindi dovremo tenere gli occhi aperti sul Catania nel complesso. Faremo di tutto per dare fastidio ai rossazzurri.

Riproduzione riservata e consentita solo dietro citazione della fonte ed autorizzazione di ViViCentro.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania