Quantcast

Banner Gori
Forte Juve Stabia Empoli Calcio Serie B Castellammare (30).jpg
juvestabia - news

Juve Stabia, tutto fatto per il riscatto di Francesco Forte

Ottime notizie in casa Juve Stabia. Sta tornando il sereno sul mondo gialloblù dopo alcuni giorni in cui erano le tenebre a farla da padrone. I rapporti tra i soci Manniello e Langella sono meno rigidi di prima e la situazione sta, piano piano, tornando alla normalità. Un segnale importante in tal senso é il praticamente certo riscatto, da parte della Juve Stabia, di Francesco Forte.

Le vespe, come anticipato ieri nella trasmissione Juve Stabia Live Talk Show, hanno raggiunto un accordo con i belgi del Waasland Beveren per riscattare completamente il cartellino dell’attaccante classe 1993.  Un’ottima notizia per i tifosi delle vespe, che potranno godersi lo “squalo” ancora per un po’. L’attaccante principe della Juve Stabia é stato riscattato nonostante qualche problematica creata dal club belga, retrocesso dalla A alla B dopo il blocco del campionato. Non sono chiari i dettagli dell’accordo ma le cifre dovrebbero essere molto vicine a quelle pattuite lo scorso settembre.

Sebbene sia un’ottima notizia per i gialloblù, non é affatto da escludere che Forte lasci le vespe al termine della stagione. Alla Juve Stabia sono arrivate giá tante offerte importantissime dalla A e dalla B per l’attaccante che quest’anno ha messo a segno la bellezza di 13 gol in 22 presenze di campionato. Parma, Spal, Genoa e non solo si sono già fatte avanti per acquisire le prestazioni sportive dello Squalo, ormai gia idolo dei tifosi stabiesi.

Ma non finisce qui: il riscatto di Forte non é una manna dal cielo solo dal punto di vista sportivo ed eventualmente dal punto di vista economico con una futura plusvalenza, ma può essere anche un segnale della maturità della società stabiese. Nel 2012 il bomber della Juve Stabia 2011-2012, Marco Sau, lasció le vespe dopo essere stato capocannoniere in B e senza che i gialloblù potessero far qualcosa per trattenerlo. Dopo 8 anni, avere il coltello dalla parte del manico nell’affare Forte, potrebbe fare la differenza anche per il futuro delle casse gialloblù.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat