Quantcast
Banner Gori
juvestabia - news

Juve Stabia-Racing Fondi 2-0, la cronaca del match: super Mastalli, Branduani para un rigore!

Juve Stabia-Racing Fondi 2-0, la cronaca del match: super Mastalli, Branduani para un rigore!

Juve Stabia e Racing Fondi si sono affrontate per la sesta giornata del girone C della serie C. Una vittoria importante per la squadra del duo Caserta-Ferrara che regala una grande gioia ai tifosi stabiesi giunti al Pinto di Caserta.

Le formazioni ufficiali:

JUVE STABIA – Branduani, Nava, Morero, Allievi, Crialese, Matute, Capece, Mastalli, Berardi, Paponi, Lisi. A disp. Bacci, Awua, Simeri, Costantini, Redolfi, Viola, Gaye, Canotto, Bachini, Strefezza, Calò, D’Auria. All. Caserta- Ferrara

RACING FONDI – Elezaj, Ghinassi, Pompei, Vasco, De Martino, De Sousa, Ricciardi, Vastola, Galasso, Tommaselli, Lazzari. A disp. Cojocaru, Maldini, Corticchia, Serra, De Leidi, Mastropietro, Ciotola, Nolè, Paparusso. All. Mattei

PRIMO TEMPO

Parte forte la Juve Stabia e al quinto minuto va subito vicinissimo al vantaggio quando Paponi, resistendo ad una carica, entra in area di rigore e scarica col destro, bravo Elezaj a farsi trovare pronto. Due minuti più tardi, Allievi si lascia superare ingenuamente dal pallone e crolla su Lazzari: calcio di rigore e ammonizione per lui. Dal dischetto si presenta De Sousa, Branduani si esalta e devi il penalty in calcio d’angolo. Minuto 16 sul cronometro, si sblocca il match: calcio d’angolo magistrale battuto da Mastalli che trova al centro la testa di Allievi, Juve Stabia in vantaggio: 1-0! Bissata la stessa azione del match precedente con la Paganese. Prova a rispondere la squadra ospite, è Tommaselli a calciare dal limite dell’area piccola, ma Paponi mette in corner. Sugli sviluppi è miracoloso Branduani a salvare i suoi su tiro ravvicinato. Sguscia Lisi sulla sinistra, palla al centro per Paponi che prova la giocata col tacco che non riesce. Minuto 24′, Nava sul fondo, teso per la testa di Paponi che devia, sul fondo, di testa, da posizione favorevolissima. Ancora uno scatenato Mastalli, dalla bandierina prova a sorprendere Elezaj ma il portiere smanaccia e allontana il pericolo. Si supera la mezz’ora, è Lisi a conquistare la palla sulla trequarti e a provare col mancino, conclusione centrale e alta. 43′ Fallo di Capece a centrocampo, l’arbitro Natilla lo ammonisce. Pericolo per Branduani, Ghinassi calcia alto col mancino dall’interno dell’area. Con qualche secondo di anticipo, finisce la prima frazione di gioco. Atterrato Lisi al limite dell’area di rigore, giallo per Lazzari.

SECONDO TEMPO

Ricomincia subito il match, in area Paponi serve Lisi al centro che lascia passare per l’accorrente Mastalli: l’ex Milan calcia col passo lungo e mette sul fondo. Al minuto 9′ esce Vasco ed entra Corticchia per il Racing Fondi. Vicina al raddoppio la Juve Stabia quando Matute serve Paponi in piena area di rigore al 13esimo e l’attaccante, dopo il controllo di petto, calcia a lato clamorosamente. Doppio cambio per le Vespe: dentro Strefezza e Simeri e fuori Berardi e Paponi. Caserta sposta Lisi a destra nel tridente. Giallo per Morero che si oppone in maniera irregolare a Lazzari. Altro cambio per la Juve Stabia, fuori Capece e dentro Calò. Per il Racing Fondi, fuori Ghinassi e dentro Nolè. La Juve Stabia raddoppia al 24esimo: cross dalla destra di Strefezza dopo un’azione personale, Mastalli si inserisce e di testa fa 2-0! Giallo per Nava per una trattenuta a metà campo. Girandola di cambi da una parte e dall’altra. Fuori Lisi e Matute, dentro Canotto e Viola per le Vespe. Per gli ospiti dentro Quaini, Ciotola e Mastropietro, fuori De Martino, De Sousa e Ricciardi. Minuto 41′ ci prova Simeri: lancio dalle retrovie, l’attaccanrte aggancia al limite e rientra sul destro, tiro a giro di poco a lato. Dopo cinque minuti di recupero, finisce il match. Le Vespe portano a casa i 3 punti. La prossima gara a casa dell’ex Zavettieri, martedì a Bisceglie.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più