Quantcast

Banner Gori
juvestabia - news

Juve Stabia, Provedel: Felice della chiamata delle Vespe. Qui per dare il mio meglio (VIDEO)

In casa Juve Stabia ha parlato il neo acquisto Ivan Provedel. Il portiere è arrivato dall’Empoli nell’operazione che ha portato Paolo Branduani in Toscana.

All’inizio della settimana di allenamenti in vista della gara di Perugia, Provedel si è presentato alla stampa, commentando anche il pareggio centrato a Pisa in cui ha subito ben figurato.

Queste le sue parole:

A Pisa la mia prestazione è stata buona ma ho fatto quello che dovevo fare, niente di particolare. Dispiace per il gol sfortunato che abbiamo subito ma fortunatamente abbiamo recuperato il risultato perchè non sarebbe stato giusto perdere. Sono contento perchè il gruppo della Juve Stabia è unito e tutti i compagni remano dalla stessa parte: in questo modo i risultati arrivano sempre. Già prima del mio arrivo la Juve Stabia si era ripresa e spero che le cose possa continuare così.

Quando una squadra pareggia all’ultimo secondo ci può stare che l’altra recrimini. Forse il Pisa ha tenuto di più palla ma non si è reso molto più pericoloso di noi quindi a mio avviso il pareggio è stato il risultato più giusto. Certo, sappiamo di dover migliorare e lo faremo.

Ad Empoli non stavo bene per mille motivi ed avevo bisogno di cambiare. Vivo per giocare e, non essendo possibile in Toscana, appena è arrivata la chiamata della Juve Stabia abbiamo chiuso rapidamente l’accordo. Non ho dovuto pensare più di tanto dopo la chiamata delle Vespe.

Ho tanto da fare e molti aspetti in cui migliorare. Il Mister ci chiede di far girare il pallone da dietro quindi anche per il portiere diventa importante saper gestire la palla con i piedi: è un aspetto nuovo ma che in cui sto lavorando molto. Russo? Danilo lo conosciamo, è un grande portiere. Ha dato un grande contributo alla squadra ed il suo rendimento parla per lui. Dispiace che ora non stia benissimo ma la concorrenza aiuterà sia me che lui a migliorarci.

Col Perugia sarà una gara difficile, in cui gli episodi saranno decisivi. Venire a giocare al Menti non è mai facile ma i nostri avversari verranno qui per cercare un risultato positivo; dal canto nostro non vogliamo lasciare punti per strada. In questo momento sinceramente non guardo la classifica; so che non siamo salvi quindi la concentrazione non va persa. Qualora dovesse arrivare in anticipo la salvezza, penseremo poi ad altro.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat