Quantcast
Banner Gori
Pasquale Padalino Juve Stabia Palermo Serie C 2020-2021
juvestabia - news

Juve Stabia | Padalino: “Errori arbitrali inspiegabili nei 2 rigori non dati”

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso contro il Palermo 2-1

Juve Stabia | Padalino: “Errori arbitrali inspiegabili nei 2 rigori non dati”

Pasquale Padalino, allenatore delle Vespe, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso contro il Palermo 2-1 per effetto delle reti siglate da Saraniti e Floriano mentre per la Juve Stabia gol di Mastalli.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“All’inizio della gara abbiamo sicuramente concesso qualcosa, non siamo partiti forte come dopo il gol subito, penso a causa del timore reverenziale. Sicuramente ne parleremo in settimana, però i calciatori hanno creato, siamo arrivati a delle conclusioni, ci è mancato l’ultimo passaggio. Avremmo meritato di pareggiare subito ma il calcio purtroppo è anche questo.

Dal punto di vista tecnico e tattico abbiamo subito contro una squadra composta da giocatori forti, ma abbiamo ribattuto anche colpo su colpo, ai ragazzi non posso addebitare scarso impegno o una giornata storta, anche oggi eravamo nella partita e interpretato la gara nel migliore dei modi però non abbiamo concretizzato.

Il cambio di Orlando era abbastanza evidente, aveva i crampi, lo stesso vale per Berardocco che ritengo abbia fatto una buona partita considerando il fatto che veniva anche da un infortunio.

La nostra forza deve essere quella di andare oltre i problemi di questo periodo e mi aspetto che questa sia la direzione che la squadra intraprenderà perchè questa è la nostra mentalità con tutte le difficoltà che abbiamo e con tutti i limiti ma assolutamente non ci sentiamo la star di questo campionato. Sicuramente siamo una squadra forte che darà filo da torcere a tutti nonostante le difficoltà iniziali che abbiamo avuto.

Naturalmente raccogliamo poco, siamo arrabbiati e già essere in campo tra tre giorni ci darà la possibilità in una partita molto importante di rifarci. Sono sicuro che ci faremo trovare pronti.

Noi siamo sotto osservazione dai giornalisti, dalla società, del direttore che spesso ci chiedono questo impegno massimale. Il mio ruolo da tecnico viene valutato dai risultati ed è giusto che sia così e così come veniamo valutati noi penso che i vertici arbitrali debbano fare attenzione scrupolosamente alle valutazioni del direttore di gara, che non ha sbagliato sul fallo di mano di Garattoni ma negli altri due episodi abbastanza evidenti.

Visto che sono a conoscenza che sono in atto delle valutazioni sull’operato del direttore di gara ne approfitto per chiedere che venga applicato l’utilizzo del Var anche in serie C perchè meritiamo la stessa attenzione delle serie maggiori. In questi anni non ho mai parlato in questo senso perchè reputo che la giornata no ci possa essere ma oggi è un qualcosa di veramente inspiegabile, come la palla possa cambiare direzione in quel tipo di dinamica che si è presentata, nell’occasione del rigore non concesso a Bubas e a Mastalli dove c’è stata una vera e propria parata del difensore.

L’arbitro mi ha chiesto di dargli del lei e non del tu. Tra l’altro mi ha negato anche un confronto in campo senza un perchè quando poi a Coverciano ci chiedono sempre di confrontarci e interloquire con l’arbitro al di là delle idee diverse perchè è giusto che vengano date spiegazioni.

Chiedo che venga fatta una valutazione attenta e scrupolosa perchè gli episodi hanno inciso parecchio, senza nulla togliere al Palermo ma quello che è nostro lo vogliamo”. 

a cura di Natale Giusti

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più