Quantcast

Banner Gori
Nicholas Allievi Juve Stabia
juvestabia - news

Juve Stabia – Monopoli (Pagelle): Allievi e Rizzo un disastro! Romero ok

La Juve Stabia comincia con una sconfitta il campionato di Serie C 2020-2021. Risultato bugiardo e frutto di due svarioni difensivi che regalano la vittoria al Monopoli.

Questi sono i voti che assegniamo ai calciatori in gialloblè:

Tomei 6: Inoperoso per gran parte della gara, riesce a respingere la punizione all’incrocio dei pali calciata da Starita nel secondo tempo, e prova a rimediare all’errore di Allievi;

Todisco 6,5: Anche oggi questo 2002 dimostra di avere stoffa da vendere, viene mandato in campo ancora una volta per l’indisponibilità di Lia e non lo fa rimpiangere. La sua prestazione risulta migliore di quella dell’altro terzino Rizzo

Codromaz SV (dal 28° s.t.)

Troest 6: Fornisce un’altra prestazione sufficiente, la condizione non è delle migliori ma Magnus non ha nulla a che fare con la Serie C, se dovesse restare sarebbe un ottimo “acquisto”.

Allievi 5,5: Fino al 68° minuto la sua prestazione era stata sufficiente, poi si rilassa e in una situazione di scarso pericolo fa la cosa peggiore, trattiene palla e poi nel tentativo di spazzare l’area genera la carambola che porta Starita a segnare a porta vuota.

Rizzo 5: Una prima mezz’ora buona culminata con una diagonale difensiva, alle spalle di Allievi e Troest, che evita pericoli per la Juve Stabia poi sparisce dal campo e si vede in negativo in occasione delle due reti del Monopoli: prima inzuccando di testa nella propria porta e poi non controllando il diretto avversario che crea l’occasione per l’errore di Allievi.

Scaccabarozzi 6 Era la sua prima partita con la maglia della Juve Stabia, non è un mediano dai piedi buoni, ma è colui che deve dare fisicità nella zona nevralgica del campo. Ci prova fino a che la condizione regge.

Berardocco 5,5: Un passo indietro rispetto alla gara con la Trtitium. Lento e impacciato perde un paio di palle sanguinose lì in mezzo e in un’occasione per rimediare ad un suo errore “deve spendere” un cartellino giallo per fermare gli avversari

Mastalli 6: Fino a che resta in campo il centrocampo delle Vespe ha equilibrio, la sua uscita determina l’ingresso del giovane Grimaldi che ci mette tanta voglia ma che per esperienza non può essere paragonato al capitano.

Grimaldi 6 (dal 24°): Una sufficienza di stima e di prospettiva per un calciatore giovane che si trova a giocare due partite ravvicinate

Della Pietra 5,5 (dal 28° s.t.): Mandato in campo per dare sostanza all’attacco non incide nella partita in un momento che la Juve Stabia stava provando a cambiare passo alla ricerca del pari.

Bentivegna 5,5: Sbaglia il gol del nuovo sorpasso, per il resto ci mette tanta voglia ma non con eccellenti risultati, da rivedere.

Romero 7: Gol e giocate per la squadra gli valgono il voto più alto. Oggi ha dimostrato di valere la fiducia del D.S. Ghinassi che lo ha scelto tra tanti calciatori per portarlo a Castellammare. Fisico imponente ma dai piedi buoni non disdegna di dialogare con i compagni.

Golfo 5,5: Oggi non è pervenuto. Dopo l’ottima prestazione con la Trtitium quest’oggi non ha dato il contributo che tutti si aspettavano. A sua discolpa possiamo dire che il campo pesante e le condizioni metereologiche avverse non sono di aiuto ad un calciatore con le sue caratteristiche.

Padalino 6,5: Oggi il mister non poteva operare scelte diverse da quelle che ha fatto. In panchina aveva solo Lazzari e Codromaz per cambiare in corsa la gara. Ci prova dopo aver subito il secondo gol del sorpasso del Monopoli. Passa ad un 3-5-2 facendo entrare Codromaz e Della Pietra, ma la musica non cambia con la sua squadra che è troppo stanca per provare a sistemare le cose. Nel primo tempo le sue indicazioni sono perfette con il Monopoli che praticamente non crea pericoli.

A cura di Antonio Vollono

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più