juvestabia - news

Juve Stabia – Melfi 4 – 0 : la cronaca

Juve Stabia vs Melfi 4-0
Juve Stabia vs Melfi 4-0

La Juve Stabia dopo la sconfitta alla prima di campionato a Catania cerca riscatto al Menti contro il Melfi. Esordio tra le mura amiche per le Vespe, orfane degli infortunati Capodaglio, Liviero e dello squalificato Salvi. Tra le fila del Melfi spicca la presenza dell’ex stabiese Antonio Gammone.

Juve Stabia (4-3- 3): Russo, Cancellotti, Amenta, Morero, Liotti, Zibert, Izzillo, Esposito, Kanoute, Del Sante, Marotta.

A disposizione di Mister Fontana: Bacci, Borrelli, Atanasov, Sandomenico, Camigliano, Petricciuolo, Lisi, Mastalli, Strianese, Rosafio, Ripa, Montalto.

Melfi (4-4- 2): Gragnaniello, Bruno, Nicolao, Grea, Laezza, De Giosa, Cittadino, Esposito, De Vena, Gammone, Defendi.

A disposizione di Mister Romaniello: Sciretta, Lodesani, Fazio, Foggia, Pompilio, Libutti, Dejori, Martino, Casiello, Di Vicino, Ferrante, Demontis.

Spettatori: 1476

Prima che il match abbia inizio, grande applauso dello stadio a sostegno del portiere stabiese Antonio Mirante, protagonista di un momento delicato.

Primo Tempo

La squadra al completo consegna la maglia numero 12 della Juve Stabia alla Curva Sud, cuore del tifo stabiese.

Minuto 3: Vespe pericolose con Amenta, che tenta il colpaccio su cross battuto da Marotta. Fallo però del difensore stabiese sul portiere del Melfi.

Minuto 4: Questa volta è Del Sante che si avventa ancora sul cross di Marotta; palla deviata in calcio d’angolo.

Minuto 7: Ancora Del Sante pericoloso. Traversone preciso di Cancellotti ma l’incornata della punta è alta.

Minuto 16: Azione fotocopia a quella precedente; ancora Cancellotti al cross ma Del Sante sciupa di testa.

Minuto 24: Rosso per Gragnaniello. Uscita a valanga del portiere del Melfi su Liotti, perfettamente lanciato da Kanoute. Brutto l’intervento del portiere, a cui il direttore di gara mostra il rosso diretto. Per Gragnaniello entra il secondo portiere Sciretta, che prende il posto di Defendi.

Minuto 30: GOOOOOOOL JUVE STABIA!!!! Izzillo sblocca il match con morbidissimo sinistro a giro dal limite dell’area. Grande azione del duo Marotta – Kanoute, con palla che arriva a Izzillo. L’ex Ischia scarica in rete con potenza e precisione. 1 a 0 Juve Stabia.

Minuto 37: GOOOOOOL JUVE STABIA!!! Raddoppio delle Vespe ancora con Izzillo. Stavolta la magia è tutta di Marotta che beffa il giovane numero 22 del Melfi, Sciretta. Proprio sulla linea di porta Izzillo appoggia di testa la palla in rete, “rubando” il gol a Marotta. 2 a 0 per la Juve Stabia.

Minuto 44: Clamorosa palla gol sprecata da Del Sante. Ancora devastante il duo Marotta-Kanoute; i due esterni mettono Del Sante solo a pochi metri dalla porta ma la conclusione del centravanti è larga e sbilenca.

Minuto 45: Conclusione da centrocampo di Zibert che vede fuori dai pali il portiere ospite. Il tiro dello sloveno centra in pieno la traversa.

Secondo Tempo

Minuto 1: GOOOOOOL JUVE STABIA!!! Subito terza rete per le Vespe con Liotti, che fulmina Sciretti con un diagonale preciso da posizione angolata. Ancora grande assist di Kanoute.

Minuto 5: GOOOOOOOL JUVE STABIA!!!!! Kanoute semplicemente imprendibile; l’esterno imbocca d’esterno destro Del Sante che con un forte piattone denstro insacca la rete del 4 a 0.

Minuto 6: Esce tra gli applausi Marotta ed entra Sandomenico.

Minuto 12: Grande azione di Cancellotti che salta il suo avversario e fa partire una potente conclusione mancina. Ottima risposta di Sciretta.

Minuto 13: Ancora Juve Stabia devastante. Palo di testa di Del Sante e sulla rimbalzo conclusione alta di Zibert da ottima posizione.

Minuto 17: Staffetta in casa gialloblù, esce Del Sante ed entra Ripa.

Minuto 25: Ultimo cambio tra i gialloblù, esce Kanoute ed entra Lisi.

Minuto 40: Juve Stabia che gestisce il match abbassando i ritmi. Un paio di ulteriori occasioni per i padroni di casa non capitalizzate da Sandomenico.

Finisce qui, vittoria roboante per la Juve Stabia

Con uno spettacolare poker la Juve Stabia dimentica la sconfitta di Catania, rilanciandosi e trasmettendo tanto entusiasmo alla piazza. Le Vespe ora mettono nel mirino la trasferta di Monopoli, così da vendicare la sconfitta per 3 a 0 dello scorso campionato in terra pugliese.

Juve Stabia vs Melfi 4-0
Juve Stabia vs Melfi 4-0

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale