Quantcast

Banner Gori
coreografia - juve stabia
juvestabia - news

Juve Stabia, Manniello-De Lucia: la ricostruzione della fumata bianca

La ricostruzione dei fatti: dall’inizio alla fumata bianca…

Il presidente della Juve Stabia, Franco Manniello è stato lasciato solo per 3 lunghi anni, da quando Giglio, per problemi personali, si è dedicato ad altro. La voglia di portare nuovamente in alto le Vespe, quella però non è mai passata e, da primo tifoso, ha sempre cercato di fare il meglio per i propri colori, quelli che si sente cucito addosso. La Juve Stabia prima di ogni altra cosa. Un’amicizia, però, è sempre qualcosa di importante e nel calcio può assumere contorni fondamentali, per lo sviluppo di trattative che nascono, crescono, si fermano, ripartono e si concludono…positivamente! Alberico Turi ci ha creduto sin dall’inizio, amico da decenni dell’attuale patron stabiese, ma da qualche anno anche di un imprenditore casertano, colui che poi ha intrapreso l’avventura con il settore giovanile stabiese. Era qualche anno che l’amore cresceva sempre più, forte anche di una spinta economica alle spalle che consentiva determinate gestioni: Andrea De Lucia entra ufficialmente nella Juve Stabia, ma siamo al 4 luglio 2016.

E prima cosa è accaduto? Il tutto va e deve essere ricostruito per far si che i nostri lettori, che sempre hanno creduto a questa pista, della quale eravamo a conoscenza ma che, se non con certezze abbiamo voluto rendere pubblica, nel rispetto di tutte e tre le parti in gioco e nella consapevolezza che una piccola quisquiglia poteva far saltare il tutto, cosa che mai avremmo voluto per il bene della città di Castellammare di Stabia e della Juve Stabia: il presidente Franco Manniello, colui che ama le Vespe, la figura prestigiosa dell’imprenditore Andrea De Lucia e l’ottima mediazione e importanza nel settore del direttore responsabile Alberico Turi.

Andrea De Lucia, titolare della DL Group di San Felice a Cancello, azienda internazionale leader nel cablaggio elettrico delle autovetture, ha cominciato ad intensificare i propri rapporti con il presidente Manniello sin da poco prima dell’ultima gara del campionato scorso contro il Foggia, nella quale, come tutti hanno potuto vedere, era seduto in tribuna Vip e dalla quale presenza è scaturita una chiacchierata interlocutoria (CLICCA QUI per i dettagli). Era il 7 maggio 2016…

Le voci si susseguono, arrivano smentite da altre parti, il presidente Franco Manniello ricorda come “nessuno si sia fatto avanti in maniera concreta per l’ingresso in società”, forse la trattativa era finita in un vicolo cieco, aveva bisogno di una scossa e fu così che, sempre in esclusiva, alla redazione di Vivicentro.it, Andrea De Lucia, il 1 giugno 2016 dichiarava: “Non confermo e non smentisco nessun tipo di incontro con il presidente Manniello. Le dico questo in quanto lo stimo troppo e lo considero un amico: lui ama la sua città e la sua squadra. Io mi sono innamorato della Juve Stabia grazie ad amici che amano il calcio e la città di Castellammare di Stabia. Sono innamorato della Juve Stabia, poteva essere un matrimonio non un divorzio”. Sembravano parole di addio, una trattativa che invece di portare alla classica fumata bianca, era ormai arrivata alla chiusura totale (CLICCA QUI per i dettagli).

Periodo di stanca, riflessione, contatti in gran segreto fino alla luce fuori dal tunnel, l’incontro si farà: era il 26 giugno e da lì a qualche giorno ci si sarebbe visti definitivamente per mettere nero su bianco in quanto, ad interessare ad Andrea De Lucia non è soltanto il settore giovanile, ma anche la prima squadra. Un appuntamento nuovamente saltato, non perchè ci si guardava intorno e alla Casertana, come mai abbiamo noi evidenziato in quanto legati alla nostra linea editoriale e alle nostre notizie, ma per problemi personali di De Lucia che da sempre ha mostrato attaccamento e voglia decisa di legarsi a questi colori. Dichiarazioni o presunte tali, è lo stesso imprenditore che ai nostri microfoni dichiara: “Ci (con Manniello, ndr) siamo anche chiariti sulle dichiarazioni circolate nei giorni scorsi” per mettere a tacere certe voci, ma andiamo avanti…

L’incontro De Lucia-Mannielo si farà, ci sarà, altro che Casertana e fumata nera. A conferma di ciò abbiamo raggiunto colui che ha fatto da tramite nella conoscenza tra i due protagonisti della trattativa, il direttore Alberico Turi ci dichiarò: “L’incontro si farà la prossima settimana, c’è stata soltanto un’indisponibilità da parte di De Lucia. L’inizio della prossima settimana sarà la volta buona” (CLICCA QUI per i dettagli).

L’inizio di questa settimana, martedì 5 luglio, arriva la fumata bianca ed è lo stesso Andrea De Lucia ad annunciarlo ai nostri microfoni, in esclusiva: “Confermo che oggi mi sono incontrato con il Presidente Manniello ed è stato trovato un accordo che prevede la gestione totale dell’intero settore giovanile per cinque anni. Per l’ingresso anche in prima squadra, non voglio parlare di percentuali, perché Manniello non è un uomo da percentuali, ne discuteremo in futuro(CLICCA QUI per tutte le dichiarazioni).

Ha trionfato la scelta giusta, il bene della Juve Stabia: i tre moschettieri, l’arma in più delle Vespe. Franco Manniello, il presidente, Andrea De Lucia, l’arma in più e Alberico Turi, il jolly, l’anima della trattativa.

a cura di Ciro Novellino

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ma franco giglio se con la juve stabia ha lasciato x problemi personali come mai poi ha comprato il sorrento calcio in eccellenza campana ed e’ ripartito vincendo il campionato e portando i cugini in serir D?

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più