Quantcast

Banner Gori
Canotto Luigi Juve Stabia
juvestabia - news

Juve Stabia, Luigi Canotto passa al Chievo Verona

Juve Stabia, Luigi Canotto passa al Chievo Verona. I veneti battono la concorrenza agguerrita di Spal e Cremonese e si aggiudicano l’esterno offensivo

Juve Stabia, Luigi Canotto passa al Chievo Verona

 

Alla fine dopo un lungo tira e molla nel quale sembravano Spal e Cremonese ad essere in vantaggio sull’ex esterno offensivo delle Vespe, è il Chievo Verona ad aggiudicarsi le prestazioni di Gigi Canotto che lascia la Juve Stabia dopo tre anni. Ancora ignote le modalità di trasferimento che probabilmente saranno rese note nel comunicato ufficiale che a breve, al più domani, dovrebbe sancire il passaggio di Canotto al Chievo Verona. L’attaccante ex Trapani dovrebbe firmare domani in giornata il nuovo contratto.

Esterno offensivo molto veloce, in grado di saltare l’uomo e creare superiorità numerica sulla sua fascia di competenza, Canotto tuttavia ha palesato nella fase finale del campionato di Serie B tutti i suoi limiti. Spesso troppo egoista sotto porta, ha mostrato anche qualche errore di troppo in fase di finalizzazione.

Un campionato in chiaroscuro quello di Canotto in gialloblè in B, dopo essere stato uno dei trascinatori nel campionato di Serie C stravinto due anni fa. Nella prima parte di campionato sarebbe stato da 7 fino alla gara con lo Spezia in cui è risultato tra i migliori in campo. Nella fase post-lockdown è andato in campo un Canotto solo lontano parente di quello ammirato fino a qualche mese prima. Troppo egoista nella fase finale del torneo e troppo nervoso. Si è beccato un’espulsione con l’Entella che si poteva evitare e che gli è costata tre giornate di squalifica in un momento topico del torneo poi ridotte a due.

Non è piaciuta ai tifosi anche la modalità dell’addio alla piazza stabiese dopo essere stato comunque uno dei giocatori più importanti e più carismatici della squadra negli ultimi tre anni. A differenza di Calò, Calvano ed Elia che hanno comunque salutato la piazza con dei post pubblicati sui vari social, niente di tutto ciò per Canotto che ha preferito non salutare in alcun modo i tifosi dopo tre anni comunque molto importanti per la sua carriera.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più