Quantcast

Banner Gori
Stefano Dicuonzo Juve Stabia
juvestabia - news

Juve Stabia, l’ex Dicuonzo sbotta: “In C non c’è meritocrazia”

Stefano Dicuonzo, difensore che ha fatto parte della Juve Stabia in C e in B, facendo parte della rosa che conquistò la promozione in cadetteria nel 2011, proprio non ci sta. Rimasto svincolato dopo l’esperienza della passata stagione a Pagani, il terzino torinese ha rilasciato un’intervista ai microfoni dei colleghi di NotiziarioCalcio in cui denuncia le regole, a suo modo di vedere sbagliate, di fare calcio in serie C in Italia. Ecco le sue parole: “Per ora non ci sono novità sulla mia situazione, ho soltanto fatto delle chiacchierate, ma nulla di concreto. Pronto a scendere in D? Credo che il regolamento della Serie C faccia molto male al mondo dei professionisti, dove manca la meritocrazia. Non tanto per la mia situazione, a 32 anni si sono già fatte moltissime esperienza, ma ci sono calciatori di 24-25 anni che vengono considerati già “grandi”. Credo, in sostanza, che bisogna modificare la regola dei 14 over, che va assolutamente a discapito di tutti”

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più