juvestabia - news

Juve Stabia, la società smentisce la bocciatura Covisoc

Juve Stabia – Per il club stabiese la comunicazione positiva è giunta dagli organi di controllo, per cui niente paura le vespe saranno in Lega Pro

Il giorno dopo la conferenza stampa del passaggio di consegne da Francesco Manniello a Felice Ciccone della presidenza della Juve Stabia sembra non essere ancora il giorno della tranquillità assoluta per la piazza termale dopo le voci che si rincorrono, soprattutto sul web, della bocciatura della Covisoc al primo atto, così come è avvenuto in serie B per Bari, Cesena e Avellino, e in serie C per Mestre (che ha rinunciato al campionato, dichiarando la ripartenza dall’eccellenza), Reggiana, Cuneo, Fidelis Andria, Matera, Monza, Pistoiese, Trapani e Triestina con la possibilità per tutte di poter ricorrere in appello entro il 16 luglio alle ore 19.
Le Vespe si dichiarano tranquille visto che proprio durante la conferenza è arrivata una comunicazione dalla Covisoc che confermava l’iscrizione. Un pensiero in meno quondi sia per l’ex presidente Manniello, che da ieri ha lasciato la carica ma resta in società con il 33% delle quote societarie, sia per la nuova proprietà e per il Direttore Filippi. La fideiussione, garantita dalla nuova società subentrante, quindi è stata fatta regolarmente tanto che ha passato l’esame Covisoc. Restano queste strane voci di una bocciatura ma il club gialloblù non ha ritenuto opportuno nemmeno redigere un comunicato di smentita alle notizie apparse ovunque sulla rete in quanto in diretta Facebook durante la conferenza stampa del nuovo assetto proprietario tutti hanno potuto ascoltare da Manniello la lieta notizia.
La regolare presenza nel prossimo torneo di serie C della Juve Stabia non è messa in discussione e la società può dedicarsi alla campagna di rafforzamento sul mercato dei calciatori e al ritiro estivo.

A cura di Mario Di Capua

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania