Quantcast

DanieleRosania
juvestabia - news

Juve Stabia: In arrivo il terzo acquisto di questa sessione di calciomercato

DanieleRosania

Nuovo arrivo in casa Juve Stabia. A due settimane dall’inizio del mercato invernale, il duo Manniello- Logiudice ha concluso il terzo acquisto per rinforzare la squadra che attualmente è al decimo posto in classifica con 22 punti.

Dopo aver perfezionato, il primo giorno di mercato, l’acquisto dell’attaccante Stefano Del Sante e aver perfezionato, nella giornata di ieri, l’acquisto del centrocampista Nicolas Izzillo, il ds Pasquale Logiudice sta per concludere una terza trattativa con la Paganese. In azzurrostellato dovrebbe approdare Maurizio Vella, ormai fuori dal progetto stabiese, mentre alle falde del Faito arriverà Daniele Rosania.

Nato nel 1991 a Terracina, in provincia di Latina, viene acquistato dall’Ascoli, compagine di Serie B. Ma non disputa alcuna partita. Nel 2011/2012, dunque, si trasferisce al Lanciano in C1. Coi frentani colleziona dieci presenze. Rimane comunque in ombra. Assiste al grande salto alla volta dei cadetti. Anche in questo caso, però, non si guadagna la fiducia del tecnico, e viene relegato in panchina. Quindi torna all’Ascoli, che nel gennaio del 2014 lo gira al Catanzaro. Con la casacca giallorossa fa la sua apparizione in un’unica gara. Lo nota il Pordenone. Perciò fa le valigie, intento a scrivere un nuovo capitolo della sua storia sportiva. Detto, fatto. Scende in campo 22 volte, accaparrandosi l’apprezzamento dei tifosi e una maglia da titolare. Conduce un buon campionato. Ma i ramarri retrocedono, salvo poi essere ripescati. E nel frattempo Rosania resta svincolato. Non se lo lascia sfuggire la Paganese. Il difensore continua così il proprio cammino in Lega Pro, per lui gavetta e permanente realtà.

La tecnica di questo calciatore è un diamante grezzo ancora da affinare. Gioca di mestiere, tralasciando preziosismi inutili e azioni di prestigio. Piuttosto, si distingue per la concretezza degli interventi. Mosso da un grande senso del dovere e del sacrificio, corre al limite del fiato e della stanchezza. Occhio, infatti, al temperamento del giovane, che possiede grinta e impulsività che alcune volte gli sono costate l’espulsione dal campo.

Daniele Rosania andrà a sostituire il partente Marco Migliorini e già tra martedì e mercoledì dovrebbe arrivare alla corte di mister Zavettieri.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania