Quantcast
Banner Gori
giudice sportivo pixelbay foto free (Juve Stabia)
juvestabia - news

Juve Stabia, il giudice sportivo appieda una pedina importante

Il giudice sportivo appieda un giocatore della Juve Stabia. Le vespe di mister Fabio Caserta dovranno rinunciare a Giacomo Caló per la sfida di sabato contro il Venezia. Il centrocampista triestino é stato appiedato per un turno dopo aver raggiunto il numero di ammonizioni consentite prima dello scatto della squalifica. Ecco il comunicato del giudice sportivo:

 

“Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 17 dicembre 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:
SERIE BKT
Gare del 13-14-15-16 dicembre 2019 – Sedicesima giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:
CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
BALKOVEC Jure (Empoli): per avere, al 24° del secondo tempo, rivolto al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CAMPORESE Michele (Pordenone): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento non regolamentare in campo.
GOLEMIC Vladimir (Crotone): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
MAGGIORE Giulio (Spezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CALO Giacomo (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
JAROSZYNSKI Pawel Kamil (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00
ODDO Massimo (Perugia): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato degli Ufficiali di gara, rivolgendo ad un Assistente un’espressione gravemente irrispettosa.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MANDELLI Davide (Chievo Verona): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più