Quantcast

dav
juvestabia - news

Juve Stabia – Gelbison 3 – 0. Caserta: Buon test, proseguiamo nella preparazione. Castaldo? Dico che… (VIDEO)

Questa mattina test amichevole per la Juve Stabia, che ha superato 3 – 0 la Gelbison grazie alle reti di Sandomenico e Canotto (2).

Queste le parole al termine del match di Mister Fabio Caserta:

Viviamo un momento positivo. I ragazzi stanno lavorando bene nonostante i carichi di lavoro pesanti; stiamo facendo il nostro lavoro senza intoppi in vista dell’inizio del campionato.

4-2-3-1? Siamo partiti col classico 4-3-3 ma è ovvio cambiare i numeri in corsa anche in base alla partita ed all’avversario. Del resto è in questa fase che dobbiamo assimilare le cose importanti che torneranno utili durante la stagione.

I nuovi innesti sono tutti calciatori di valore, che hanno voglia di fare bene e che si affiancano a tanti elementi già presenti lo scorso anno. Non parlo di eventuali altri arrivi, aspetto che compete alla Società, ma mi limito ad allenare un ottimo gruppo.

El Ouazni? Ha sentito un piccolo indurimento muscolare e ho preferito richiamarlo in panchina per precauzione. Non è nulla di grave, lo ha confermato al termine della gara.

La situazione Calcio Italiano è vergognosa. Non ci sono certezze e questo incide sul lavoro di tante squadre; in questo contesto risulta complicato per tutti lavorare e programmare la stagione. Il calcio all’italiana è questo..ci siamo purtroppo abituati.

Appelli ai tifosi ne abbiamo fatti fin troppi. Pensiamo all’Avellino, ultima squadra fallita e comprendiamo quanto siamo fortunati a poter contare ancora sulla Juve Stabia. Ci si aspetta sempre una cornice di pubblico importante, del resto Castellammare è nota in ambito calcistico per la sua passione, ma poi i numeri sono miseri. Non so perché succeda questo ma noi pensiamo solo a lavorare, sperando in una risposta concreta della piazza.

La scelta di Castaldo di andare a Caserta? Non mi permetto di giudicare Castaldo né altri; non sono affari miei. Posso dire che io mi sono legato a vita a questi colori ed a questa città, poi ognuno fa quello che crede. Non ho giudicato nemmeno la scelta di Morero, di andare lo scorso anno, da Capitano, ad Avellino. Conosco Gigi ed è un ottimo ragazzo: il resto non mi tocca.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania