juvestabia - news

Juve Stabia, Fontana: “Conosciamo la forza del Melfi ma vogliamo vincere” (VIDEO)

Gaetano Fontana
Gaetano Fontana

Per la consueta conferenza stampa di vigilia del match che vedrà la Juve Stabia impegnata domani al Menti contro il Melfi, si è presentato in sala stampa per presentare la gara di domani, il tecnico delle vespe Gaetano Fontana.

Ecco le dichiarazioni dell’ex giocatore gialloblù:

“Sono molto emozionato per il debutto di domani al Menti, ho avuto la fortuna di giocare a Castellammare e ricordo l’emozione per il debutto da calciatore della Juve Stabia, l’emozione è la stessa e spero di poter far felici i nostri tifosi. Siamo un’ottima squadra e non ci nascondiamo, ci sono rose forse più competitive ma noi cercheremo di dare fastidio, vogliamo toglierci tante soddisfazioni. Abbiamo studiato il Melfi e abbiamo lavorato per riuscire a batterli, dobbiamo sfruttare le nostre qualità e mettere in campo grinta e tanto entusiasmo. La difesa è il reparto con cui ho lavorato di meno, Amenta era arrivato da poco e l’ho dovuto mettere subito in campo a Livorno, dove si è fatto male. Morero, come Amenta, è arrivato tardi e abbiamo avuto poche possibilità di lavoro. Con il tempo sicuramente miglioreremo e sono sicuro che faremo sempre meglio. Abbiamo lavorato e limato i nostri errori e i nostri difetti, c’è bisogno di pazienza per avere una squadra perfetta e vincente, mi auguro si possa avere una Juve Stabia perfetta in poco tempo. Il Melfi? È un ottimo gruppo e le vittorie si conquistano in gruppo, hanno lottato fino alla fine e hanno raggiunto una preziosa vittoria contro la Casertana. Ha fatto vedere ottime cose, Romaniello ha una bella idea di gioco e lavora tanto con i suoi ragazzi, conosciamo la forza del Melfi ma conosciamo anche la nostra forza e dobbiamo mettere in campo la nostra forza. Kanoute titolare? Tutti sono possibili titolari, abbiamo una rosa abbastanza ampia e questo è un bene. Ho cinque esterni con caratteristiche diverse e tutti sanno che giocherà chi farà bene in settimana. Montalto? Lo conosco da un po’ ed è venuto qui con tanto entusiasmo e io voglio lavorare con gente motivata che scenda in campo con entusiasmo per raggiungere i nostri obiettivi. I tifosi? Domani sarà la prima in casa e spero ci sia entusiasmo tra i tifosi, possono essere una grande arma in più per aiutare i miei ragazzi a conquistare la vittoria.”

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale