Quantcast
Banner Gori
Juve Stabia - Fidelis Andria
juvestabia - news

Juve Stabia – Fidelis Andria: la presentazione del match e le probabili formazioni

Juve Stabia – Andria: curiosità e probabili formazioni

La Juve Stabia inizia il proprio girone di ritorno oggi alle ore 14.30, ospitando al Menti la Fidelis Andria. L’obiettivo gli uomini di Caserta è consolidare la zona playoff, dando così continuità alla vittoria della scorsa settimana contro la Reggina. La gara, inizialmente fissata per le 16.30, è stata anticipata dalla Lega Pro proprio su richiesta della Juve Stabia, che spera così di poter contare su una maggiore affluenza allo stadio: si cerca di voltare pagina, anche in termini di presenze al Romeo Menti, dopo il tristissimo dato dello scorso match casalingo. Per gli ospiti, invece, l’imperativo categorico è allontanarsi dalle sabbie mobili della retrocessione.

Di fronte c’è la Fidelis Andria di Mister Papagni. Proprio l’arrivo del tecnico pugliese ha permesso alla Fidelis di superare il momento difficile che aveva portato all’esonero di Loseto. I pugliesi puntano a dimenticare la sfortunata sconfitta subita contro la Virtus Francavilla, che ha comunque lasciato segnali positivi. Dolorosa eredità di quel match sono però le espulsioni di Matera e Tiritiello, che costringeranno Papagni a fare a meno di due elementi di spessore. Recuperato invece Quinto; il forte centrocampista è reduce da problemi muscolari ma dovrebbe stringere i denti e tentare di scendere in campo.

Caserta e Ferrara possono puntare, invece, sulla rosa al completo ad eccezione di Dentice. Il terzino nativo di Torre Annunziata non ha recuperato dall’ennesimo problema fisico della sua tribolata stagione. In difesa sono da valutare le condizioni di Capitan Morero; il centrale argentino non è al top della forma: qualora dovesse alzare bandiera bianca, al suo posto sono Allievi e Redolfi a contendersi una maglia da titolare al fianco di Bachini. In attacco potrebbe rifiatare dal primo minuto Simeri, così da lasciar spazio a Paponi, mossosi bene contro la Reggina nonostante i due mesi trascorsi ai box. Assetto standard per le Vespe, con il consueto modulo a trazione anteriore che ha dato la svolta ai risultati dei gialloblù: due esterni ed un trequartista a sostegno della punta centrale.

Queste le probabili formazioni:

Juve Stabia (4-2-3-1): Branduani, Crialese, Bachini, Morero, Nava, Mastalli, Viola, Lisi, Strefezza, Canotto, Paponi.

Fidelis Andria (3-4-3): Maurantonio, Celli, Quinto, Rada, De Giorgi, Piccinni, Esposito, Curcio, Nadarevic, Lattanzio, Scaringella.

Riproduzione riservata e consentita sono previa autorizzazione della redazione di ViViCentro.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più