juvestabia - news

Juve Stabia – Cosenza (1-2) | La fotogallery di ViViCentro

Juve Stabia Cosenza Calcio Serie C Lega Pro Braglia (15)

Juve Stabia – Cosenza le foto dei calciatori in campo

Guarda le foto di  Juve Stabia – Cosenza realizzate dal nostro fotografo Antonio Russo che ci racconta così la sconfitta delle Vespe allenate dal duo Caserta – Ferrara con i ragazzi dell’ex Piero Braglia allo stadio Menti di Castellammare di Stabia.

Si è tornati al Menti, si è giocato il match di campionato valido per la 33esima giornata del campionato di serie C, girone C. La Juve Stabia ha incontrato il Cosenza. Abbraccio sontuoso della curva Sud a Piero Braglia che si è recato proprio da tutti loro e ha salutato i presenti in maniera calorosa pochi minuti prima del fischio d’inizio.

Queste le formazioni ufficiali:

JUVE STABIA – Branduani, Nava, Marzorati, Allievi, Crialese, Vicente, Viola, Mastalli, Canotto, Strefezza, Simeri. A disp. Bacci, Esposito, Severini, Redolfi, Gaye, Matute, Bachini, Berardi, Franchini, Calò, D’Auria, Sorrentino. All. Caserta-Ferrara

COSENZA – Saracco, Idda, Dermaku, Camigliano, Corsi, D’Orazio, Palmiero, Bruccini, Calamai, Mungo, Perez. A disp. Zommers, Ramos, Pasqualoni, Okereke, Boniotti, Baclet, Collocolo, Tutino, Pascali, Braglia. All. Braglia

Occasionissima Juve Stabia al 18esimo, Mastalli sradica dai piedi di Palmiero il pallone a centrocampo e riparte, serve Strefezza che calcia sul palo lungo di prima intenzione: la conclusione colpisce il paloSimeri si crea dal nulla un’occasione da gol: col tacco riesce a liberarsi di un avversario, ma la sua conclusione è rimpallata. Errore in ripartenza della Juve Stabia, al 28esimo, Simeri e Canotto non si capiscono, Bruccini trova libero in area Calamai, tenuto in gioco dalla linea non salita con rapidità, che non sbaglia e porta in vantaggio i suoi: 0-1! Minuto 40, Canotto prova a calciare dall’interno dell’area di rigore, Simeri intercetta in scivolata ad un metro dalla porta, ma la sfera si spegne sul fondo.

Il secondo tempo comincia con il Cosenza che trova il 2-0: Dermaku salta da solo in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra. Ci prova Canotto a rispondere con il destro, Saracco salva il risultato. Occasionissima per riaprire il match, Simeri si libera di un avversario e prova il pallonetto ma la sfera finisce sul fondo. Si riapre il match al minuto 41, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra, Marzorati si fa trovare pronto e con l’aiuto della traversa trova l’1-2.

copyright-vivicentroTUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo
Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania