Quantcast
Banner Gori
juvestabia - news

Juve Stabia, col Pisa sfida dal sapore extraordinario

Domenica contro il Pisa la Juve Stabia ritroverà tre ex importanti del suo recente passato

Per la Juve Stabia il match col Pisa di domenica avrà un sapore in un certo senso extraordinario. Tra le fila dei toscani militano infatti ben tre ex gialloblu, che sono riusciti a conquistare la Serie B nella stessa stagione delle “vespe”. Un campionato quindi rivelatosi magico non solo per la Juve Stabia ma anche per chi dal gialloblu stabiese è passato al nerazzurro pisano: stiamo parlando di Daniele Liotti, Nicolas Izzillo e Francesco Lisi (tutti presenti nella foto).

Daniele Liotti è arrivato a Castellammare nel 2014, dopo la retrocessione in Serie C delle “vespe”. Per lui  due stagioni e mezza alla Juve Stabia, non sempre brillanti ma importanti per la sua crescita. Dopo l’esplosione a Siracusa, il trasferimento al Pisa, con il quale ha cominciato la seconda stagione personale. (46 presenze e 1 rete con la Juve Stabia).

Nicolas Izzillo è stato uno degli artefici della grande Juve Stabia, durata solo sei mesi, di Gaetano Fontana. Prelevato dall’Ischia nel gennaio 2016, il centrocampista sardo nel campionato 2017/18 ha sovvertito le gerarchie, conquistando insieme a Mastalli, la maglia da titolare ai danni di Zibert e Salvi. Addirittura 7 le reti per lui in quella stagione. (37 presenze e 8 gol con la Juve Stabia).

Francesco Lisi è l’ex più fresco e, probabilmente, quello che ha lasciato maggiormente il segno nella sua esperienza stabiese. Arrivato nel gennaio 2016 dal Rimini su precisa richiesta di Nunzio Zavettieri, l’esterno romano ha trovato alla Juve Stabia la definitiva maturità. Esterno completo e presente in zona gol, per due stagioni Lisi è stato punto di forza gialloblu, prima del passaggio al Pisa nel gennaio 2018. (69 presenze e 13 reti con le “vespe”).

In campo sabato però scenderanno solo Lisi ed Izzillo; Liotti sarà solo spettatore a causa di un problema alla pianta del piede. Tre ex che la Juve Stabia saluterà con piacere ma contro cui spera di trovare la prima vittoria del suo campionato.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più