juvestabia - news

Juve Stabia vs Catania, la presentazione del match

Juve Stabia vs Catania, Presentazione del match

Primo turno play off per la Juve Stabia di mister Carboni. Le vespe, domani alle ore 15.00 al Menti, affronteranno forse la squadra più dura tra quelle possibili al primo turno: il Catania di Pulvirenti.

Il match sarà in gara secca e nei 90′ dovrà essere decretato il vincitore che affronterà, la domenica successiva, la vincente di Reggiana- Feralpisalò.

Il vantaggio per le squadra che giocano in casa, per il primo turno, è di avere due risultati su tre per passare il turno.

Questo è uno dei “problemi” più grandi di mister Carboni, come ammesso da lui ieri in conferenza e dallo stesso patron Manniello in settimana, perché potrebbe far rilassare troppo la squadra.

Pulvirenti, invece, è parso sereno in conferenza. Non avendo nulla da perdere, il Catania dovrà solo vincere per passare il turno e sa che servirà una partita perfetta nonostante le assenze importanti di giocatori come Fornito, Biagianti, Bergamelli e Di Cecco. Le assenze ci sono, è vero, ma in rosa ci sono giocatori molto importanti come l’ex Pisseri, Marchese, Pozzebon, Russotto e Mazzarani, solo per citarne alcuni. Mentre le vespe si sono qualificate ai play off arrivano quarte in classifica, gli etnei sono stati “ripescati” per gli spareggi nonostante avessero finito la stagione all’undicesimo posto e quindi fuori dalla griglia play off. Il Catania è rientrato nei play off grazie all’arrivo in finale di Coppa Italia del Matera, che entrerà nella competizione al secondo turno.

Momento positivo per entrambe le squadre:

la Juve Stabia ha vinto le ultime tre partite (2-1 Andria, 1-3 Akragas e 1-0 Taranto) mentre il Catania, dopo un periodo no, ha battuto 3-1 il Siracusa e ha pareggiato 0-0 a Caserta di fatto aggiudicandosi un posto nei play off.

C’è entusiasmo sia a Castellammare che a Catania, con la speranza che sia la prima di tante gare che possono portare al paradiso chiamato Serie B.

Non potranno giungere alle Falde del Faito i tifosi catanesi, stop alla trasferta per loro. Tante le polemiche in seguito a questa decisione, ingiusta dal lato sportivo perché mancherà lo spettacolo sugli spalti, ma giusta dal lato del buon senso alla luce dei cattivi rapporti tra le tifoserie e dei precedenti tra le due.

Nelle ultime due stagioni il bilancio dei risultati è di 2 vittorie stabiesi al Menti (2-1 l’anno scorso e 4-0 quest’anno) e di un pareggio e una vittoria del Catania al Massimino (1-1 l’anno scorso e 3-1 quest’anno).

Carboni dovrà fare a meno di Allievi infortunato, ma ritroverà Atanasov dopo tanto tempo. Pulvirenti, invece, avrà out Bergamelli, Biagianti, Di Cecco, Sessa e Fornito. Ex della partita sono Matteo Pisseri, ora al Catania mentre ha vestito la maglia della Juve Stabia nel 2014-2015 e Ivano Baldanzeddu, arrivato al Catania a gennaio dal Venezia e protagonista della Juve Stabia in serie B tra il 2011 e il 2013.

Ecco le probabili formazioni:

JUVE STABIA (4-3-3): Russo, Cancellotti, Morero, Camigliano, Liviero, Mastalli, Capodaglio, Izzillo, Lisi, Ripa, Kanoute.

CATANIA (4-3-3): Pisseri, Baldanzeddu, Marchese, Gil, Djordjevic, Bucolo, Scoppa, Mazzarani, Russotto, Pozzebon, Di Grazia.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale