Quantcast

Banner Gori
Mastalli e Caserta presntano la Coppa della promozione in B
juvestabia - news

Juve Stabia, Caserta e Mastalli: Castellammare è dove merita! Ora la Super Coppa

Al termine della premiazione della Juve Stabia, ufficialmente vincitrice del girone C di Lega Pro e promossa in Serie B, Fabio Caserta ed Alessandro Mastalli hanno parlato, presentando il trofeo alla stampa.

Queste le parole di Caserta:

Non parlo della partita di oggi perché la gara è stata particolare. Ho premiato chi ha giocato meno e venivamo da una settimana di vacanza. Chiudiamo un campionato eccezionale sotto ogni punto di vista; ringrazio ogni componente che ha permesso un risultato del genere. Noi andiamo “in scena”, ci vedete, ma il merito è anche di chi magari non si vede mai. Penso che una stagione del genere sarà difficilmente ripetibile: va solo detto un enorme grazie a questi ragazzi, riconoscendo i loro meriti.

Quando mi sono seduto per la prima volta sulla panchina della Juve Stabia ho percepito che il desiderio più grande che avevo dentro era quello di riportare Castellammare dove merita. Ci sono poche parole per descrivere le emozioni che ho dentro, sono una persona che mostra poco ciò che prova ma vi assicuro che sono felicissimo. Abbiamo superato tanti momenti duri, lottando come una grande famiglia, che tra l’altro mi ha supportato nonostante il mio carattere spesso difficile. Ho cercato di trasmettere la mia passione per questi colori ai ragazzi che li hanno recepiti.

Da allenatore la vittoria ha un sapore incredibilmente più bello. Noi siamo la Juve Stabia, ho sentito tanti paragoni quest’anno ma siamo stati noi stessi. Abbiamo agito in silenzio, mentre altri hanno fatto proclami, facendo parlare solo il campo. Ricordo che addirittura i ragazzi, di ritorno da Rende, si sono quasi arrabbiati trovando i tifosi ad attenderci, perché sapevano di non aver fatto niente. Questa squadra ha mostrato di avere gli attributi. Non dimentichiamo ora la Super Coppa, manifestazione importante in cui vogliamo fare bene. Al futuro mio e degli altri poi penseremo. L’importante è aver riportato la Juve Stabia dove merita.

Mastalli invece ha aggiunto: È un’emozione indescrivibile. Ricordo quando sono arrivato tre anni fa, già c’era il pensiero della promozione. Ci siamo arrivati dalla porta principale e questo è ancora più bello. Ringrazio il Mister, che ci ha fatto dare il massimo, e che mi ha sempre sostenuto al massimo dandomi fiducia. Il momento più nello è ovviamente il 20 aprile, quando è arrivata la promozione matematica. Ora puntiamo alla Super Coppa, trofeo importante ed a cui teniamo molto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania