Quantcast

Banner Gori
Caserta Juve Stabia Empoli Calcio Serie B Castellammare (20).jpg
juvestabia - news

Juve Stabia | Caserta: “Auguro a tutti una buona Pasqua in famiglia”

Fabio Caserta, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto nel corso della trasmissione “Sosteniamo Castellammare” andata in onda sulle pagine del gruppo ViViCentro Network

Juve Stabia | Caserta: “Auguro a tutti una buona Pasqua in famiglia”

 

Fabio Caserta, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto via Skype nel corso della trasmissione “Sosteniamo Castellammare” andata in onda sulle pagine Facebook del gruppo ViViCentro Network S.r.l.. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“E’ passato un po’ di tempo ma sembra ieri il giorno del ritorno in Serie B. A Castellammare è tornato il calcio che conta proprio un anno fa quando alla vigilia di Pasqua battendo la Vibonese eravamo promossi in Serie B. Dopo un campionato straordinario siamo ritornati in B. Ora viviamo una situazione strana e difficile. Non si riesce a trovare una soluzione ma se ne può venire fuori da questo momento di emergenza sanitaria solo rispettando le regole. Ci sono tante persone che non riescono a capire quanto sia importante restare a casa per fermare l’epidemia da Coronavirus. Spero si ritorni molto presto alla vita normale. Spero che si ritorni presto a parlare di calcio e si torni a lavorare perché significherà che il peggio è passato.

Sono d’accordo col sindaco quando dice che lo stato deve fare qualcosa di concreto adesso. Ci sono tante persone che non riescono a mettere un piatto a tavola e questa difficoltà si è ovviamente acuita in questo periodo di emergenza sanitaria. A me non piace la politica ma in questo momento l’italiano non può vedere il Premier che litiga con l’opposizione. Il popolo vuole fatti concreti. Non è facile governare una città o una nazione ma spero che lo stato dia un aiuto soprattutto alle persone bisognose. Faccio l’augurio a tutti di trascorrere una buona Pasqua stando nelle proprie famiglie e nella massima serenità.

Ho un ricordo molto positivo di Bergamo. Sono stato un anno e mezzo lì. E’ un popolo che lavora e che sa trovare le spinte per trovarsi sempre fuori da ogni problema. E anche ora lo faranno. Ho sentito alcuni amici – aggiunge Caserta – che hanno perso parenti ed amici. So quale è e quanto è grande il loro dolore. Mi auguro che prima possibile Bergamo si riprenda e si rialzi superando questo problema che ha colpito questa città più di tutte le altre.

Stare a casa con i propri cari non è una sofferenza. Mi manca il fatto di poter lavorare ma non il fatto di stare a casa. Ieri ho sentito un mio amico imprenditore a Milano. Il loro timore non è tanto il periodo attuale ma come avverrà la ripresa. Nessun aiuto per le piccole e medio-imprese. Se non interviene lo Stato si farà grande fatica e in futuro il problema sarà che tante imprese avranno difficoltà a riaprire.

Anche nel calcio ci sono imprenditori che stanno soffrendo con le proprie aziende. Dobbiamo tutti stringere la cinghia e lottare. Dobbiamo lottare e pensare al nostro futuro, sperando di tornare presto alla vita che facevamo prima. Ora dobbiamo ripartire e dare un valore ancora più alto alle cose che facevamo prima che in questo momento il virus ci sta togliendo. Speriamo di ripartire il 4 maggio e tornare a parlare di cose belle“.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più